Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

13/06/2011
Referendum, gli italiani hanno detto si.

Ai referendum popolari del 12 e 13 giugno ha votato il 57% degli aventi diritto. Il successo dei "Sì" tocca il 95%, un successo travolgente. Esplode la gioia dei Comitati per il sì alla notizia del raggiungimento del quorum. A piazza Bocca della Verità a Roma i sostenitori del 'sì' hanno urlato, rivolgendosi al governo: "A casa! A casa!", "Ormai è fatta!", "I padroni dell'Italia siamo noi". Gremita di semplici cittadini e militanti, la piazza ospita un camion che funge da improvvisato palco, da dove si attendono interventi. Nel pomeriggio 'biclettata al quorum': manifestazione organizzata dai Ciclisti Urbani Romani per festeggiare l'esito del voto.

Tutti e quattro i quesiti referendari hanno raggiunto il quorum. Secondo il dato definitivo diffuso dal Viminale, al totale dei seggi scrutinati negli 8.092 Comuni italiani, l'affluenza alle urne è stata circa del 57%. Il quesito che ha incontrato maggior partecipazione è il secondo, quello sulla "determinazione della tariffa del servizio idrico integrato in base all'adeguata remunerazione del capitale investito abrogazione parziale di norma", per cui ha votato il 57,03% degli elettori. A questo punto il dato degli italiani all'estero (i quali, comunque, dovrebbero aver votato in una percentuale superiore al 20%) può, al massimo far scendere intorno al 55/56% il risultato complessivo dell'affluenza.

"Quel che sta accadendo e che salutiamo con gioia è la nuova espressione vincente italiana, di una rivolta democratica dei popoli euro-mediterranei, contro i loro regimi antidemocratici, di indegne 'democrazie reali'". Lo afferma Pannella, leader dei Radicali, che esulta per la vittoria dei referendum. Questi nega che possa esservi una terza Repubblica,"dobbiamo invece lottare per uscire da quella unica, sessantennale, antidemocratica, illegale che resta al potere".

I referendum, secondo Della Vedova,sono un ulteriore colpo per il governo. "Gli italiani hanno usato i referendum per sancire l'ulteriore disfatta di una maggioranza irrimediabilmente screditata, con un voto che solo in parte ha riguardato il merito dei singoli quesiti",dice il capogruppo Fli alla Camera. Cosa fare? "Lavoreremo",sostiene, per rispondere a questa richiesta di cambiamento "con una posizione riformatrice per un governo dell'Italia" alternativo al modello berlusconiano e distinto da quello della sinistra.

"La sberla vera l'ha presa la Lega". Casini commenta l'esito dei referendum intervistato da La7 e dal Tg3. "Per salvare il suo insediamento politico e sociale la Lega deve svincolarsi da questo equilibrio politico", dice il leader dell'Udc."Non chiederò -precisa- le dimissioni di Berlusconi. Non si dimette, non ci pensa proprio". Aggiunge: "Fa un passo indietro? Mette uno yes-man con la sua maschera? Io non ci credo". Comunque "bisogna andare al più presto alle elezioni. Prima ci si va e meglio è", sostiene.




Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.