Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

31/05/2011
Alessandria, bene l'esercitazione di protezione civile in Cittadella.

Alessandria ha detto "grazie" agli Alpini che, arrivati da Piemonte, Liguria e Valle d'Aosta, hanno concluso la tre giorni in Cittadella. Da venerdì circa 600 volontari sono stati impegnati in un'esercitazione di protezione civile per pulizie straordinarie nella storica fortezza.
"E grazie - ha commentato il sindaco Piercarlo Fabbio, al termine della Messa celebrata dal vescovo Giuseppe Versaldi - è il modo migliore per esprimere la gratitudine a chi sa, con volontà, determinazione e capacità, stare al fianco di chi si viene a trovare in difficoltà. Grazie è la parola che, in qualche modo, più e meglio di altre, rappresenta lo spirito della Protezione civile stessa, come ben sanno gli alessandrini".

Proprio in Alessandria nel novembre 1994 altrettanti volontari sono intervenuti per portare aiuto e assistenza alla popolazione alluvionata, ritornandoci in questi tre giorni per esercitarci a essere sempre pronti a intervenire là dove testa, cuore, braccia e mezzi dell'uomo sono indispensabili per ritrovare la speranza. Mezzi importanti, come quello scarrabile per il rifornimento idrico che il Gruppo Amag ha donato. "Reinvestendo nella solidarietà - ha sottolineato il sindaco - parte degli utili. Un esempio che le altre aziende pubbliche dovrebbero seguire: nell'armadio accanto agli abiti che indossiamo tutti i giorni c'è anche la divisa verde, gialla e blu, il vestito della solidarietà".

Oltre al primo cittadino e al presidente Amag Lorenzo Repetto, lo hanno indossato idealmente l'assessore comunale Franco Trussi, cui si deve l'idea di portare in Cittadella l'esercitazione; Marco Bologna, presidente del coordinamento provinciale di Protezione civile, che ha consegnato al sindaco il crest; Bruno Pavese, presidente della sezione alessandrina dell'Associazione nazionale Alpini.





Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.