Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

11/05/2011
Alessandria, il quartiere di Borgo Rovereto in festa.

Nel cuore della città animata dalla tradizionale e coinvolgente Festa del Borgo, la Provincia di Alessandria apre Palazzo Guasco al pubblico con spettacoli di cultura ed intrattenimento, degustazioni enogastronomiche, teatro, arte, musica classica e quest’anno, una finestra aperta sul Medievo!
Sono solo alcune delle mille iniziative che verranno proposte in occasione della 17ª edizione di questa attesa festa, in programma il 14 ed il 15 maggio prossimi ad Alessandria, nel centro storico.
“Appuntamento ormai consolidato negli anni, attraverso una formula che spinge alla riscoperta del fascino millenario di questo borgo storico – interviene la Vicepresidente della Provincia di Alessandria, Maria Rita Rossa – questa festa ci ha visti sempre partecipi ed entusiasti, insieme alla Presidente delle manifestazioni di Borgo Rovereto Mariella Bertolotti, con un programma di iniziative che mirano a soddisfare il gusto di grandi e piccini, amanti della convivialità e delle tradizioni, nel migliore spirito di comunità”.

A spasso tra i gazebi di prodotti tipici che animeranno la via dei Guasco, i partecipanti alla festa troveranno l’info point della grande manifestazione di “Riso&Rose” – richiamo altrettanto consolidato del nostro bel Monferrato – nei pressi di Palazzo Guasco (a partire dalle 16.00 di sabato 14 maggio e dalle 10.00 di domenica 15 maggio), mentre i più golosi – con opportuna prenotazione presso la libreria Gutenberg di Via Caniggia 20, ad Alessandria (338 6050434) – potranno partecipare al laboratorio del gusto a cura di Slow Food (i vini saranno offerti dall’associazione AL.VINO Monferrato e Obertenga), nell’Ala del Principe di Palazzo Guasco (alle 17.30 di sabato 14 maggio; alle 11.00 e alle 17.30 di domenica 15 maggio).

Gli appuntamenti culinari coinvolgeranno anche i più piccoli, con il progetto Editoriale di Cucina, Natura, Benessere e Prevenzione per bambini e adulti “Ludovica e la Foresta dei Cristalli di Zucchero”, a cura di Paola Reverso, in programma alle 16.00 di sabato 14 maggio sempre nell’Ala del Principe di Palazzo Guasco.

Ancora sabato, alle 17.00, presso la Galleria Carlo Carrà di Palazzo Guasco, verrà inaugurata la mostra dei Laboratori Creativi a cura dell’Unitre di Alessandria, mentre tra gli spettacoli in programma, nell’Ala del Principe di Palazzo Guasco andranno in scena alle 18.30 la gara medievale degli arcieri di Limaes Vitae con premiazione del 1° classificato infanzia (in replica alle 18.30 di domenica), alle 20.30 le danze medievali popolari e di corte di Limaes Vitae (in replica alle 17.00 di domenica), alle 21.00 i combattimenti con spade, scuri e mazze snodate di Limaes Vitae (in replica alle 19.30 di domenica), il tutto a cura di Corrado Clementi.

A conclusione della giornata, alle 21.30, andrà in scena il racconto in musica del Risorgimento “Vuoi tu, dunque, amico caro…”, a cura del Teatro Dispari: nell’Ala del Principe di Palazzo Guasco si esibiranno voci narranti e musicisti, per una libera interpretazione del romanzo I Mille di Giuseppe Bandi.

Domenica, alle 15.00, sarà la volta, invece, di “Aspettando Bacco&Bach Vino. Amore, e Goliardia, dal Medioevo al Rinascimento. Festival Internazionale di Musica Classica e Vino”, con il concerto dell’Ensemble Anima Mundi, con doppia degustazione di vino e ippocrasso presso l’Ala del Principe di Palazzo Guasco. Sempre qui, alle 16.00, si potranno ascoltare le letture di Ombretta Zaglio tratte da “Il Piccolo Principe”, con musica di Luigina Ganau, a cura del Teatro del Rimbalzo.

Un weekend davvero speciale, nel quale il prestigioso Palazzo Guasco - presso cui tradizionalmente anche l’Istituto per la Storia della Resistenza e della Società Contemporanea in provincia di Alessandria ‘Carlo Gilardenghi’, aprirà le sue porte al pubblico con distribuzione gratuita di volumi in entrambe le giornate – potrà ospitare, come ogni anno, migliaia e migliaia di persone.






Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.