Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

15/04/2011
Alessandria, nuova rete fognaria in via Boidi a Cantalupo.

Si è svolto martedì 12 aprile, nella sede dell'Associazione Volontari di Cantalupo, l'incontro per la presentazione dell'estensione della rete fognaria in via Boidi alla presenza del sindaco Piercarlo Fabbio, del presidente del Gruppo Amag Lorenzo Repetto e dei tecnici dell'azienda. Il progetto prevede la posa di 1000 metri lineari di tubature; l'inizio lavori è previsto entro la fine di aprile e il cantiere chiuderà entro l'anno.

"L'opera che andiamo a realizzare rientra nel quadro dei lavori fatti da Amag nei sobborghi della città - ha spiegato il sindaco Piercarlo Fabbio - All'inizio del mio mandato solo il 60 per cento dei nostri concittadini era collegato alla fognatura pubblica. Gli importanti investimenti messi in campo dalla nostra partecipata consentiranno di raggiungere presto una copertura del 90-95 per cento del territorio. In questo contesto si inserisce l'impianto di via Boidi a Cantalupo, con un costo di 450mila euro a carico del Comune. Un investimento importante che va nell'ottica di una miglioramento della qualità della vita: investire i nostri danari in servizi fondamentali come questi è investire sulla salute e il benessere dei cittadini. Sono soldi ben spesi che porteranno ad un guadagno per tutta la città".

"Da tempo lavoriamo con passione ed entusiasmo per portare la nostra tecnologia al servizio della comunità - ha continuato il presidente AMAG, Lorenzo Repetto -. Lavorare in contesti come quello di Via Boidi, dove le pendenze sono esigue, nell'ordine di 1 o 2 mm al metro, ha costi molto sostenuti, ma affrontiamo questo impegno consapevoli della rilevanza ambientale e sociale dell'opera che realizzeremo. Per questo motivo anche i costi degli allacciamenti sono stati equiparati in tutte le aree in cui siamo intervenuti per poter consentire a tutti di avere la certificazione dell'allacciamento. Non siamo i migliori in assoluto, ma di certo orgogliosi di ciò che siamo in grado di fare, utilizzando al meglio le nostre risorse e la buona volontà".




Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.