Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

15/04/2011
Alessandria, aperta l'edizione 2011 della San Giorgio FloreALE.

San Giorgio FloreALE propone in totale 250 espositori, florovivaisti provenienti da tutta Italia e dalla Provenza, un ristorante, cinque punti ristoro, un punto di raccolta per i visitatori in città ed animazione per bambini.
Numerose le iniziative a corollario di questa edizione: la mostra delle tavole della 'Pomona Italiana' di Giorgio Gallesio, l'esposizione di mobili e arredi d'antiquario, gli acquerelli dell'Associazione Italiana Pittori Botanici 'Floraviva', e la straordinaria mostra di orchidee ambientata in un giardino tropicale allestito dall'azienda Zenone in uno dei bastioni della Cittadella.
Sabato e domenica, l'Associazione Istruttori Forestali del Piemonte eseguirà dimostrazioni di Tree Climbing con risalita in sicurezza su grandi alberi e i Floristi del WWF di Asti e del Parco Regionale Capanne di Marcarolo, con il coordinamento scientifico dell'IPLA - Istituto per le Piante da Legno e l'Ambiente - presenteranno, sabato 16 aprile, gli atlanti delle orchidee dell'astigiano e di Capanne di Marcarolo.

Sabato pomeriggio, inoltre, sullo sfondo del cavallo fiorito di San Giorgio in piazzetta della Lega, nelle vie del centro storico di Alessandria, sfileranno, come fiori colorati, circa 70 bambini della scuola comunale Bovio e dell'asilo Monserrato.
Per agevolare il flusso dei visitatori, l'ATM ha messo a disposizione un servizio di navette gratuite che, con partenza, ogni 20 minuti, dai portici di Piazza della Libertà, collegherà il centro alla fortezza un'ulteriore seconda navetta collegherà la Cittadella al parcheggio dell'Annunziata e a quelli più vicini.
Sabato sera, alle ore 22.00, è in programma lo spettacolo di fuochi d'artificio e, domenica 17 aprile, i negozi del centro saranno aperti. Gli esercizi commerciali che hanno aderito all'iniziativa dell'OADI - AL Centro proporranno uno sconto del 10% sugli acquisti a quanti presenteranno il voucher distribuito in Cittadella.
La San Giorgio FloreALE sarà aperta dalle 10.00 alle 22.00 da venerdì a domenica.

"Dopo il grosso successo dell'anno scorso - dichiara il sindaco Piercarlo Fabbio - con circa 150 mila spettatori presenti nei tre giorni, abbiamo portato in primo piano il 150° anniversario dell'Unita d'Italia, ricordandola anche all'interno del nuovo simbolo, presentato a Sanremo: una margherita-girasole con i colori bianco-rosso e verde. Questa è solo una parte delle 7 in cui è stata divisa la vecchia Fiera di San Giorgio: San Giorgio Bancarelle; San Giorgio Storia, dove le novità più grosse saranno le divise storiche acquisite come patrimonio comunale; San Giorgio Arte, con la Biennale di Videofotografia; San Giorgio Cavalli, appoggiata al concorso ippico del prossimo giugno; San Giorgio Canina, che si svolgerà il 30 aprile e il 1 maggio; San Giorgio Motori, prossimamente in Piazza Garibaldi; San Giorgio Agricola, che stiamo studiando assieme alle associazioni degli agricoltori. Abbiamo deciso di mantenerla aperta fino alle ore 22, visto il grande successo dell'anno passato; tutte le sere ci sarà musica e sabato sera spettacolo di fuochi artificiali dedicati al tricolore. Abbiamo cercato di collegare la Cittadella con la città: l'idea, con i commercianti e l'OADI, è di fare in modo che non si venga solo a vedere fiori, e per questo i negozi saranno aperti nella giornata di domenica."
"La città è in fermento e i fioristi stanno facendo un grande lavoro di allestimento della fortezza - afferma l'assessore al Commercio, Manuela Ulandi -. Alessandria sta sbocciando, è una città che ripropone una fiera nuova e puntare sul settore floreale durante il periodo primaverile è stata una scelta ottima. Sono molto soddisfatta, ringrazio gli antiquari che si sono riuniti in Cittadella e il fatto che sia aumentato il numero dei produttori è segno che la manifestazione sta crescendo. Interessante è il pacchetto di eventi: la mostra delle orchidee, allestita in uno dei bastioni, è da togliere il fiato".
"La mostra di orchidee è stata allestita proprio nell'anno internazionale delle foreste - dichiara Tullio Zenone, proprietario dell'azienda florovivaista 'Zenone' e curatore della mostra -. Quest'anno l'ONU ha dichiarato il 2011 come l'anno Internazionale delle foreste: la mostra avrà, quindi, anche un aspetto culturale perché promuove la conservazione delle foreste e delle biodiversità".
"Per la città di Alessandria la Fiera di San Giorgio rappresenta, da sempre, una manifestazione importante, capace di esercitare un forte richiamo di pubblico ed ha conosciuto, nel corso del tempo, numerosi restyling - aggiunge il presidente della Camera di Commercio, Piero Martinotti -. Il binomio FloreALE - Cittadella, presenta un notevole valore aggiunto: le esposizioni floreali, che di per sé esercitano in genere un grande richiamo, godranno dell'attrattiva esercitata da una location in un manufatto di interesse storico normalmente non accessibile al pubblico".

"Il gruppo che si è creato per organizzare questo evento ha cercato di dare qualcosa in più ancora rispetto all'anno scorso - ha spiegato il presidente dell'Amag, Lorenzo Repetto -. C'è una grossa creatività di iniziative, oltre a Sanremo, stiamo cercando di farci conoscere anche all'esterno, con pubblicità su Sky e su 18 emittenti nazionali e regionali, e allestiremo pubblicità all'ingresso dell'Outlet di Serravalle, a Milano e Torino. Ci teniamo molto all'attenzione all'ambiente e forniremo noi l'acqua necessaria per la manifestazione. Combattere a sei giorni dall'apertura di Euroflora con presenze importanti di aziende florovivaistiche ci rende ancora più contenti e fieri."




Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.