Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

05/04/2011
Il Piemonte al 45° Vinitaly, 600 aziende, 22 incontri e presentazioni.

Saranno 600 le aziende piemontesi partecipanti al 45° Vinitaly, in programma a Verona dal 7 all’11 aprile. Una presenza forte e qualificata - che occupa l’intero padiglione 9 più un gruppo di aziende nell’11 e il Consorzio dell’Asti nel 7b - composta in gran parte da singole aziende, alle quali si aggiungono una ventina di cantine cooperative, cinque associazioni di produttori, dieci consorzi di tutela, organizzazioni economiche e professionali dei produttori e numerosi enti e istituzioni, come le Province di Alessandria, Asti, Novara e Torino.

In particolare, Regione e Unioncamere, che coordinano l’intera presenza, organizzano all’interno del padiglione 9, in collaborazione con IMA Piemonte, l’area collettiva che ospita circa 200 espositori e quella istituzionale in cui si svolgeranno oltre 22 incontri e presentazioni di progetti e iniziative. Un compendio di tutto quello che si fa in Piemonte per tutelare e valorizzare il grande patrimonio dei suoi vini, dei suoi produttori, dei suoi territori. Ricco anche il calendario delle degustazioni selezionate dalle enoteche regionali, in abbinamento con i principali prodotti agroalimentari dop, igp e tradizionali.

Tra le altre attività collaterali, la riproposizione del Ristorante Piemonte nella Cittadella della Gastronomia nell’area H della fiera: qui, abbinati ai vini, i prodotti agroalimentari con il marchio dell’Eccellenza Artigiana daranno vita ai piatti della tradizione piemontese, preparati da un gruppo di chef.

Infine, per la Gran Medaglia Cangrande, conferita ogni anno dalla Fiera di Verona ai benemeriti della vitivinicoltura segnalati dalle Regioni, il designato per il Piemonte è Pietro Berutti, fondatore dell’azienda vitivinicola La Spinona di Barbaresco, che conduce assieme a figlio e nipoti.




Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.