Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

21/03/2011
Libia, news delle ultime ore: raid sulla residenza di Gheddafi.

21.03 00:30
Per la seconda notte consecutiva sono partiti missili Tomahawk da un sottomarino britannico del Mediterraneo. Lo riferisce il ministero della Difesa della Gran Bretagna, precisando che le forze britanniche hanno partecipato alla seconda ondata di raid contro i sistemi di difesa aerei della Libia. Intanto la radio dei rivoltosi "Voce della Libia libera" - secondo quanto riferito dalla Bbc sul sito online - ha comunicato che sono state respinte le forze pro-Gheddafi nella periferia sud-ovest di Bengasi.

21.03 01:00
La Nato ha approvato la pianificazione di un eventuale intervento in Libia per fare rispettare l'embargo delle armi, che si aggiunge a quello per gli aiuti umanitari già finalizzato sabato. Lo comunica l'Alleanza, riferendo che una nuova riunione del Consiglio Atlantico dei 28 ambasciatori è stata convocata per oggi pomeriggio. Resta infatti da completare il 'planning' per assicurare la no fly zone sulla Libia.

21.03 02:00
La seconda fase dell'operazione in Libia,guidata da altri partner della coalizione dopo gli Usa,scatterà nei prossimi giorni, non nelle prossime settimane. Così il consigliere per la sicurezza nazionale della Casa Bianca, Tom Donilon, a Rio de Janeiro. Muammar Gheddafi non sta rispettando il cessate il fuoco e le operazioni in Libia continuano, precisa Donilon, concludendo che, grazie alle prime operazioni militari in Libia, è stata evitata una catastrofe a Bengasi, la città della Libia in mano all'opposizione.

21.03 03:00
Una fonte militare della coalizione ha confermato che domenica sera la residenza di Gheddafi di Bab al Aziziya, a Tripoli, è stata l'obiettivo di un raid aereo. Secondo i militari, l'edificio è stato colpito in quanto sede di un comando delle forze libiche. In serata alcuni giornalisti stranieri erano stati portati sul posto per constatare i segni del bombardamento. Per i libici fedeli a Gheddafi, l'edificio aveva solo funzioni amministrative.

21.03 05:00
Secondo testimonianze raccolte dalla Bbc, nella tarda serata di ieri a Bengasi si stava ancora combattendo. Un testimone sul posto ha segnalato l'uso di granate, colpi di mortaio e artiglieria leggera durante la battaglia tra ribelli e forze proheddafi.
La notizia di scontri darebbe credito allo scetticismo che la coalizione ha mostrato nei confronti dell'annunciato cessate il fuoco da parte di Gheddafi.

21.03 14:30
Tre aerei Tornado e due F16 italiani sono decollati dalla base dell'Aeronautica di Trapani per una nuova missione sui cieli della Libia. Lo conferma lo stesso ministro della Difesa, La Russa. "Sono appena partiti altri aerei", dice il ministro, facendo riferimento ai caccia partiti da Trapani. L'Italia ha messo a disposizione della coalizione 8 caccia: 4 Tornado Ecr per la neutralizzazione delle difese aree e 4 intercettori F16.

21.03 16:00
I ministri degli Esteri dell'Ue hanno approvato un nuovo pacchetto di sanzioni contro Tripoli e l'ex regime Mubarak Nel mirino, 11 persone del governo che si aggiungono alla lista delle altre 27 in cui figura anche Gheddafi. Colpite anche la Banca centrale, società di investimento, enti governativi e fondi. Slittano invece le sanzioni contro gas e petrolio. Congelati anche tutti i fondi e le proprietà di 19 personalità egiziane, incluso l'ex presidente Mubarak.

21.03 16:40
Due Tornado italiani sono atterrati alla base militare di Trapani Birgi da cui sono partiti oggi sei Tornado. I velivoli stano facendo ritorno alla base dove ha sede il 37° stormo dell' Aeronautica militare. Anche due F-16, forse impiegati per scorta, sono atterrati poco fa.

21.03 18:00
Il governo libico ha fatto ritirare le proprie forze di circa 100 km dalla roccaforte dei ribelli, Bengasi. Dopo i raid aerei della coalizione occidentale, che hanno distrutto decine di carri armati, i militari di Gheddafi si sono spostati verso Aydabiya, a sud di Bengasi, dove i ribelli avevano tentato una timida avanzata. Secondo il Consiglio americano per la Sicurezza nazionale, le forze fedeli a Gheddafi sono state costrette ad arrestare l'avanzata su Bengasi, Misurata e Aydabiya.
I sei caccia norvegesi che partecipano all'intervento militare in Libia sospenderanno la loro missione fino a quando non ci sarà un chiarimento sul comando della forza multinazionale. Lo afferma il ministro della Difesa norvegese, Grete Faremo. I caccia norvegesi erano già decollati dalla base di Bodoe per Sigonella. A differenza di Norvegia e Danimarca,la Svezia non ha ancora deciso la sua partezipazione all'operazione ma avrebbe a disposizione da 6 a 8 caccia "Grifone".

21.03 20:00
"Gheddafi deve lasciare il potere". Lo ha dichiarato il presidente Usa, Obama, a Santiago del Cile, dove si trova in visita diplomatica. "Il modo il cui gli Usa hanno preso la leadership delle operazioni contro la Libia garantisce la legittimità internazionale" ha continuato Obama. "Nella seconda fase, quella di transizione, ha poi detto il presidente, gli Usa saranno uno dei partner tra i tanti della coalizione e la Nato verrà coinvolta" nel coordinamento delle future operazioni in Libia.

21.03 21:00
Colpi di contraerea seguiti da esplosioni sono stati sentiti a Tripoli nella zona in cui si trova il bunker di Gheddafi. Lo riferisce un giornalista della France Presse. Intanto il London Evening Standard scrive che l'edificio all'interno del compound del leader libico a Tripoli bombardato ieri notte è stato individuato da uomini delle forze speciali britanniche Sas.





Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.