Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

20/03/2011
Libia, le notizie dalle ore 17.00: distrutti 20 obiettivi su 22.

20.03 17:30
L'aviazione americana e quella inglese hanno distrutto 20 obiettivi su 22 nelle operazioni contro le forze armate di Gheddafi. Non si esclude che anche i 2 obiettivi mancati possano aver riportato danni. Ai raid hanno contribuito anche tre bombardieri B2. Lo ha confermato il comandante James Stockman, portavoce dell'Us Africa command. Tremila militari sono stati mobilitati alla base Nato di Capodichino. Dalla base di Sigonella sono decollati 6 aerei danesi in direzione di Misurata

20.03 18:00
L'Italia, in attuazione della Risoluzione 1973 dell'Onu, ha congelato beni di Gheddafi o di persone libiche per 6-7 miliardi di euro. E' quanto ha riferito il rappresentante permanente italiano presso le Nazioni Unite, ambasciatore Ragaglini.

20.03 18:30
La tv di Stato libica ha annunciato che le sedi dei Comitati popolari stanno distribuendo armi alla popolazione civile. L'obiettivo, secondo il regime, è di "armare oltre un milione di persone, donne comprese". Secondo testimoni, tra le armi distribuite vi sono fucili mitragliatori e mitragliatrici pesanti per la contraerea.

20.03 19:30
Raid aerei su Tripoli. La contraerea libica a protezione della capitale è entrata in funzione dopo il tramonto. A renderlo noto, le emittenti televisice Cnn e BBC, che precisano: le forze del regime sono "pesantemente" in azione nelle vicinanze del bunker del colonnello Gheddafi.

20.03: 20:30
Le forze armate libiche, "in conformità con la risoluzione 1973 delle Nazioni Unite", hanno ordinato a tutte le unità militari il cessate il fuoco alle 20 ora italiana. Lo ha annunciato in una conferenza stampa il portavoce delle forze armate di Tripoli.
I primi tre Tornado italiani diretti in Libia sono decollati dalla base di Trapani-Birgi. I caccia fanno parte degli 8 aerei messi a disposizione dal ministero della Difesa per sostenere la no-fly zone decisa dal Consiglio di sicurezza Onu con la risoluzione 1973. Dalla base, sede del 37° comando dell' Aeronautica militare, non hanno specificato la destinazione dei velivoli.

20.03 22:00
Una forte esplosione e spari della contraerea a Tripoli. Lo riferisce un testimone dell'agenzia Reuters. Secondo la Cnn,una forte esplosione si è udita a Tripoli nella zona dove si trova il palazzo di Gheddafi, da dove si è innalzata una colonna di fumo. Subito dopo, riferisce ancora la Cnn, è entrata in azione una "pesante risposta della contraerea" libica. Forti esplosioni isolate e colpi di contraerea anche nel centro di Bengasi, secondo l'inviato della Reuters.
Il Pentagono ha riferito che le forze di coalizione impegnate in Libia "non daranno la caccia a Gheddafi".
Inoltre il Pentagono ha comunicato di non aver rilevato traccia di attività aerea da parte delle forze libiche. Anche l'attività di sorveglianza aerea da parte di radar libici è "significativamente diminuita". I raid aerei condotti da Usa, Francia e Gran Bretagna hanno avuto "molto successo", ha aggiunto il Pentagono. In più nessuno degli aerei della coalizione che hanno preso parte ai raid è stato abbattuto.

20.03 23:30
Missione compiuta per i quattro Tornado Ecr italiani decollati alle 20 dall'aeroporto Birgi di Trapani,per partecipare alle operazioni aeree sulla Libia. I quattro velivoli sono rientrati alla base. Precedentemente erano rientrati anche i due caccia adibiti al rifornimento.





Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.