Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

16/02/2011
San Salvatore, due morti in scontro frontale.

Lui si chiamava Gabriele Sesia, aveva 30 anni ed era sposato da poco tempo con Eleonora Brancaleone,di 23 anni, che a quanto pare è in stato di gravidanza. Abitava a San Salvatore Monferrato alla frazione Valdolenga. E’ deceduto questa mattina, poco prima delle otto, mentre stava recandosi al lavoro nell’azienda del padre.

Gabriele Sesia si trovava alla guida di una Fiat Doblò quando, per cause ancora in corso di accertamento, si è scontrato frontalmente con un’auto Mazda proveniente nel senso opposto di marcia, condotta da una donna di nazionalità albanese: Nexhmije Bagosi, 45 anni, residente ad Alessandria, in via Vochieri.

L’incidente stradale si è verificato sulla ex statale 31 che collega Alessandria a Casale Monferrato. Lo schianto è avvenuto appena fuori dell’abitato di San Salvatore all’inizio del rettilineo che porta a Mirabello. L’urto é stato così violento che il Doblò é uscito dalla carreggiata.

Immediati i soccorsi dei Vigili del Fuoco di Alessandria e del Distaccamento di Casale Monferrato che sono intervenuti per estrarre i corpi dall’abitacolo dei due automezzi, ma è stato tutto inutile: perché l’uomo e la donna erano già cadaveri. Con ogni probabilità sono deceduti sul colpo.

Il medico legale ha accertato il decesso dovuto alle gravi lesioni riportate durante lo schianto. Sul posto è intervenuta l’ambulanza del 118 e a nche la pattuglia della Polizia stradale di Alessandria per i rilievi del caso.

Secondo una prima sommaria ricostruzione sembra che sia stata la Mazda ad invadere la corsia sulla quale procedeva il Doblò condotto dal giovane. Sul luogo dell’incidente, a quanto pare, è sopraggiunto anche il padre di Gabriele.

A causa dell’incidente la strada è rimasta bloccata per buona parte della mattinata, creando code e difficoltà al traffico veicolare. La squadra dei Vigili del Fuoco di Alessandria, infatti, è rimasta sul posto per tutta la mattina, rientrando in sede solo poco prima di mezzogiorno.

Sul luogo dell’incidente sono intervenuti anche i Carabinieri di San Salvatore Monferrato che hanno provveduto a disciplinare il traffico.

Gabriele Sesia era molto conosciuto a San Salvatore Monferrato e anche nel casalese dove si trova l’azienda del padre. Oltre alla moglie lascia il papà Carlo, la mamma Manuela Rivera e una sorella minore.

fonte: oggicronaca





Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.