Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

15/02/2011
Alessandria, finalmente inaugurato il nuovo tratto di tangenziale.

Meno code e traffico più snello alla periferia di Alessandria, con la nuova Tangenziale. L’ultimo tratto, nei pressi dell’Osterietta, migliorerà sensibilmente il traffico verso il casello dell’ Autostrada Torino-Piacenza. Il taglio del nastro è stato effettuato oggi, poco prima delle 13, dal presidente della Regione Piemonte Roberto Cota insieme a quello della Provincia di Alessandria Paolo Filippi, alla vice Rita Rossa, insieme al Sindacodi Alessandria Piercarlo Fabbio ed al Prefetto Francesco Castaldo.

L’opera, finanziata interamente dalla Regione è stata realizzata dalla società di committenza regionale. L’ultimo tratto della tangenziale rafforzerà ulteriormente il collegamento con le strade statali 10 (Tortona) e 35 bis (Novi) e soprattutto con la SS 30 della Valle Bormida consentendo a realtà come Acqui Terme di usufruire dell’autostrada A21 Torino-Piacenza con il casello di Alessandria ovest a San Michele.

”Si tratta di un’opera importante non solo per la città di Alessandria, ma per tutto il sistema autostradale piemontese – ha detto Roberto Cota - ho particolarmente apprezzato gli accorgimenti tecnologici della struttura, che le permettono di essere all’avanguardia rispetto ai rischi di tipo idrogeologico, all’impatto ambientale e alle norme di protezione acustica”.

“Con la conclusione dei lavori della tangenziale – ha aggiunto il Vice Presidente della Regione Ugo Cavallera – si conferma la volontà della Regione Piemonte di intensificare le connessioni tra la città di Alessandria e alcuni centri zona della provincia”.

“Il completamento della tangenziale di Alessandria – ha detto Paolo Filippi – permetterà un nuovo collegamento fra i nodi autostradali che scorrono nel centro della nostra provincia e che rappresentano un modello per lo sviluppo del nostro territorio. Inoltre è uno dei percorsi che, oltre ad alleggerire il traffico negli anelli periferici del capoluogo, favorirà lo svilupparsi di nuove infrastrutture di collegamento per la nostra provincia; fra le quali vanno ricordati i lavori, giunti quasi al termine della tangenziale di Morano Po, che favorirà una nuova viabilità verso Torino, l’ammodernamento della Alessandria-Valenza e la variante della ex SS 35 ter di Novi-Serravalle. Senza dimenticare il quadruplicamento della Alessandria-Spinetta che verrà completato fino all’attuale rotonda con la provinciale per Castelceriolo”.





Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.