Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

26/01/2011
Casale M.to, conferenza stampa per la fiera di San Giuseppe.

«Non abbiamo mai avuto alcun dubbio sulla fiera di San Giuseppe: si farà nel 2011 e proseguirà anche nei prossimi anni». Con queste parole il sindaco di Casale Monferrato, Giorgio Demezzi, ha aperto la conferenza stampa di questa mattina, lunedì 24 gennaio, in sala Guala.
«Già a settembre 2010 mandammo alla Regione le date della fiera e a fine anno la Giunta ha deliberato la messa a disposizione del palafiere alla Monferrato Eventi in liquidazione per l’allestimento della San Giuseppe. Nonostante quanto riportato nelle ultime settimane, mi preme dire che questa decisione non andrà in alcun modo a incidere sull’alienazione della struttura, che è prevista per il 2012», ha proseguito il primo cittadino.

Anche l’assessore al Turismo e Manifestazioni, Augusto Pizzamiglio, ha voluto precisare: «Quello che forse sfugge ogni tanto è che l’Amministrazione comunale opera per il bene della città e le scelte adottate sono ponderate a lungo. La fiera di San Giuseppe, giunta alla sua sessantacinquesima edizione, è parte della tradizione casalede e monferrina e in questa direzione sono stati dati gli indirizzi per i prossimi due anni. Bisogna poi ricordare che il liquidatore della Monferrato Eventi attua scelte di cui ne risponde direttamente, quindi con tutte le precauzioni del caso».
È stato poi annunciato che l’organizzazione della fiera di San Giuseppe è stata affidata giovedì scorso, con una convenzione transattiva, alla ditta Manazza Gefra srl: «Con questa scelta – ha spiegato il liquidatore della Monferrato Eventi, Angelo Martinotti -, si garantirà l’organizzazione della fiera per le prossime due edizioni e, contemporaneamente, andremo a sanare uno dei debiti che la società Monferrato Eventi aveva in essere».
I 45 mila euro previsti per l’affitto del Palafiere e l’organizzazione della San Giuseppe da parte della Manazza Gefra, infatti, saranno il corrispettivo che la stessa ditta vantava come credito nei confronti della Monferrato Eventi: «Il mio obiettivo – ha proseguito Martinotti – è quello di sanare il più possibile i conti della società. La stipula della convenzione transattiva con la Manazza Gefra è uno dei tasselli».
«Nel primo anno di amministrazione – ha concluso il sindaco Demezzi – abbiamo verificato l’andamento della Monferrato Eventi: una volta riscontrate problematiche.





Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.