Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

21/01/2011
Da marzo campagna di informazione sulla Tav.

L’incontro che l’assessore regionale ai Trasporti, Barbara Bonino, ha avuto il 19 gennaio con il presidente di Ltf, Patrice Raulin, ha portato numerose novità sulla strategia di comunicazione per la nuova linea Torino-Lione.

“Stiamo lavorando ad un piano articolato e condiviso di azioni, per il quale coinvolgeremo l’Osservatorio, il Ministero per le Infrastrutture, la Provincia di Torino, la Prefettura, le associazioni di imprenditori e le confederazioni sindacali - annuncia Bonino - Intendiamo rendere partecipi tutti i partner istituzionali che condividono l’esigenza di fornire ai cittadini un’informazione chiara e certificata sull’opera e sulla cantierizzazione. Si tratta di un progetto ampio, che comprende azioni dirette sul campo e un’intensificazione dell’informazione sui media, dai giornali alla radio, alla televisione a Internet. Sarà suddiviso in varie fasi, secondo il procedere dell’opera, e riguarderà tutto il territorio piemontese, ma partirà in primavera con un focus sulla Valsusa per l’avvio dei lavori del tunnel geognostico di Chiomonte”.

Un piano necessario, secondo Bonino: “Finora la comunicazione, sia sul progetto della Torino-Lione sia sulle opportunità di sviluppo che questa grande opera offrirà al territorio, è stata deficitaria, o perlomeno non è stata completa. Per questo abbiamo deciso di avviare una serie di iniziative per raggiungere quanti più piemontesi possibile e spiegare quale sia la realtà dei fatti. Una realtà ben diversa da quella propagandata dai gruppi No-Tav, che fanno della disinformazione scientifica la loro arma. Pensiamo ad una comunicazione chiara e semplice, alla portata di tutti, per dimostrare al di là di ogni dubbio quanto siano infondati gli scenari disastrosi agitati dagli irriducibili oppositori all’alta velocità”.

L’assessore ha inoltre commentato le dichiarazioni del presidente della Liguria, secondo cui il corridoio 5 finirà per transitare sul territorio ligure: “La linea ad alta velocità si farà in Piemonte, sarà la Torino-Lione. La vogliono la maggior parte dei cittadini, la vuole il Governo che ha dimostrato il suo impegno in tal senso, la impone la logica. Inoltre le aree idonee a servire le retroportualità sono solo quelle piemontesi. Di tanto in tanto qualcuno ripropone questa idea del tracciato alternativo, superata dai fatti e dalla storia”.





Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.