Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

19/11/2010
Interventi urbanistici e di salvaguardia delle aree collinari.

Si è svolta, il 18 novembre 2010, la Commissione Consiliare Congiunta Politiche Ambientali e Politiche del Territorio che, presieduta da Mario Bocchio e Giuseppe Caridi, ha trattato il tema degli interventi urbanistici e della salvaguardia delle aree a vocazione residenziale e paesaggistica.

Il capogruppo Antonio Maconi ritiene quella di oggi "una tappa di fondamentale importanza nella definizione di un percorso che porti alla stesura di un documento di indirizzo che impegni e vincoli l'Amministrazione anche in prospettiva futura, alla stregua di quello compilato nel 2001 per la Fraschetta".

"Per raggiungere questo obiettivo - sottolinea Maconi - è necessario acquisire il massimo livello di conoscenza dei diversi aspetti e questo è possibile solo attraverso il coinvolgimento dei vari 'attori' ed il contributo dei cittadini e delle associazioni, anche di categoria (come, ad esempio, gli agricoltori), della zona. Le scelte, infatti, non devono essere vissute come 'calate dall'alto' ma, per essere efficaci e rispondere alle diverse istanze ed esigenze, necessitano della piena partecipazione della comunità".

"Fondamentale è, inoltre - conclude il capogruppo -, non limitare l'azione solo a Valle San Bartolomeo ma estendere l'attenzione anche a Valmadonna e a tutta la zona collinare".

Il consigliere comunale Paolo Bellotti sottolinea l'importanza della seduta nella "definizione di una road map per il problema della collina e del paesaggio". "Abbiamo, infatti, deciso - dichiara il consigliere - di offrire un tavolo tecnico per affrontare alcune questioni che verranno definite attraverso la richiesta di incontri con diversi soggetti: l'esperto geologo che ha tracciato il recente quadro idrogeologico della collina, l'Ufficio Urbanistica perché predisponga un fotografia complessiva sui prossimi investimenti in Valle San Bartolomeo e Valmadonna, il Responsabile del Piano Strategico della città di Alessandria affinché la zona venga inserita nella visione strategica di città, il Responsabile della Viabilità, per evidenziare alcune problematiche, ed i Responsabili economici del Comune per conoscere quanto Valle San Bartolomeo e Valmadonna contribuiscano, attraverso gli oneri di urbanizzazione, alle risorse del bilancio comunale".

"Un altro aspetto molto importante - conclude Bellotti - emerso da questa Commissione è il riconoscimento formale del Comitato 'Noi di Valle' che verrà ufficialmente convocato nelle prossime sedute".


Consiglio Comunale di Alessandria
Commissione Politiche Ambientali
Commissione Politiche del Territorio






Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.