Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

10/11/2010
Domenica l’asta mondiale del tartufo bianco d’Alba.

Domenica 14 novembre si svolgerà nel castello di Grinzane Cavour la 12a. edizione dell’asta mondiale del tartufo bianco di Alba, che si collegherà in diretta con “8 e ½”, il ristorante italiano aperto pochi mesi fa nel centro degli affari di Hong Kong.

Ospite d’onore di quest’anno sarà il presidente del Senato, Renato Schifani, insieme al presidente della Regione, Roberto Cota. Guiderà la manifestazione il giornalista Davide Paolini, affiancato da Mara Venier, Massimo Giletti, Lamberto Sposini ed Enzo Iacchetti. Riceveranno il premio “Ambasciatore nel mondo del tartufo bianco d’Alba” gli chef Aimo e Nadia Moroni, autentici interpreti della cultura gastronomica italiana, creatori a Milano de “Il luogo di Aimo e Nadia”.

“L’asta - ha commentato l’assessore regionale al Turismo, Alberto Cirio, durante la presentazione svoltasi l’8 novembre a Torino nel palazzo della Regione - è uno dei momenti di maggior rilievo e visibilità internazionale per il Piemonte. Viene seguita dalla stampa e dalle televisioni italiane e straniere con straordinario interesse e rappresenta non solo un evento di valenza economica importante, ma anche un'opportunità straordinaria di promozione delle eccellenze enogastronomiche e turistiche del nostro territorio. Occasione assoluta per rivendicare che il tartufo bianco, a dispetto delle tante patrie proclamate, è assolutamente born in Piemonte”.

Cirio ha poi fornito un’interessante anticipazione: “A breve lanceremo un progetto che coinvolgerà i ristoranti piemontesi con l’obiettivo di garantire la massima qualità anche nella somministrazione, in cucina come a tavola: coloro che aderiranno, e rispetteranno un disciplinare composto da dodici regole, riceveranno un contenitore con un marchio ad hoc in cui esporre il tartufo bianco d’Alba e rientreranno in una promozione mirata realizzata dalla Regione”.

Il presidente dell’Enoteca regionale piemontese Cavour, Tomaso Zanoletti, ha quindi rilevato che “novità di quest’anno, abbiamo voluto legare l’evento all’assegnazione a studenti meritevoli di cinque borse di studio da 3.000 euro ciascuna. Il restante ricavato andrà ad enti e istituzioni che operano nel sociale, come l’Istituto Mother’s Choice di Hong Kong, la Fondazione Nuovo Ospedale Alba-Bra e l’Avis di Alba”.




Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.