Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

07/10/2010
Maltempo, danni su alcune strade statali della provincia.

Le intense piogge hanno causato alle strade provinciali danni stimabili, in via provvisoria, sui 500 mila euro. L’assessore Graziano Moro, che per tutta la giornata si è tenuto in contatto con i responsabili dei reparti che hanno gestito l’emergenza, ieri ha compiuto sopralluoghi nelle varie zone.
Il maltempo ha provocato allagamenti di alcune strade ad elevato traffico, come la 185 tra Predosa e Ovada e la 154 per Bosco Marengo, nella rotonda di Novi Ligure. L’ex statale 30, in prossimità del Comune di Mombaldoner, per la caduta di materiale dalla collina adiacente e non trattenuto dalle reti è stata chiusa per tutta la note e riaperta a senso unico alternato nella mattinata di ieri.
Stessa situazione sulla 456 del Turchino in prossimità di Ovada, ma le protezioni hanno “fermato” i materiale e sulla strada si è riversato solo del fango. L’ex statale è rimasta aperta ma «persiste una situazione di criticità per il sovraccarico delle reti, che vengono costantemente monitorate – dice l’assessore Moro – Su altre strade si sono registrati occlusioni di fossi e allagamenti di alcuni attraversamenti». Per il maltempo vigili del fuoco impegnati con tutte le squadre in servizio più i colleghi richiamati di rinforzo. Moltissime le richieste per allagamenti in quasi tutta la provincia.


Un campo allagato dalle piogge torrenziali di lunedì
In Alessandria, su disposizione della polizia municipale, sono stati chiusi via dei Preti e il sottopasso per Casalbagliano in prossimità del ponte Tiziano, dove è stata soccorsa una donna rimasta bloccata nella propria auto.
In città la protezione civile comunale ha tenuto sotto monitoraggio con i sensori il fiume Bormida, ingrossato dall’acqua in arrivo dall’Ovadese. Non ci sono stati problemi né si sono verificate particolari situazioni sulle strade o scantinati invasi all’acqua. «La pulizia dei fossi, lo spurgo delle fognature e la raccolta delle foglie per evitare il blocco dei tombini - dice l’assessore Evaldo Pavanello – hanno evitato l’accumulo di acqua e conseguenti allagamenti».
Alcuni dati sulle precipitazioni che, iniziate la notte tra domenica e lunedì sull’Appennino di spartiacque tra Liguria e Piemonte, interessando Ovadese e Alto Acquese, nel pomeriggio si sono estese sulla pianura. La maggior quantità di pioggia è caduta a Capanne di Marcarolo con 267 millimetri in ventiquattro ore. A Ovada i pluviometri ne hanno registrati 200 (la media del mese di ottobre è 140), a Fraconalto 185, a Novi 100, nell’Acquese 87, nel Tortonese 83 e 110 a Caldirola, in Alessandria 70 contro una media di 80 millimetri nel primo mese d’autunno, nel Casalese 45.
Le previsioni meteo dei prossimi giorni sono positive, rimonta l’alta pressione con risalita delle temperature.

Fonte: SecoloXIX




Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.