Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

07/07/2010
Alessandria, presidio del Corpo di Polizia Municipale ai Giardini Pubblici.

E' stato inaugurato martedì 6 luglio, il nuovo presidio del Corpo di Polizia Municipale ai giardini pubblici presso la Palazzina dell'ex- acquedotto Borsalino.
La palazzina in stile Liberty è stata ristrutturata in modo ottimale ed affidata al Corpo di Polizia Municipale di Alessandria per la costituzione di un punto di monitoraggio della situazione, talora critica, all'interno dei giardini e per la creazione di un punto di informazione per quanti transitano nella zona.

"Abbiamo messo a disposizione della Polizia Municipale questo locale - dichiara il sindaco, Piercarlo Fabbio - per creare un nuovo presidio per la sicurezza dei nostri concittadini. Nonostante gli interventi già realizzati in questa area, (la riqualificazione del verde, la nuova pavimentazione dei viali, la videosorveglianza), quanti vogliono tenere atteggiamenti non consentiti dalla legge continuano ad agire mettendo a repentaglio la nostra sicurezza. Riceviamo ancora comunicazioni da cittadini che non si sentono sicuri e questo presidio è la risposta alle sollecitazioni pervenute ai nostri uffici. Si coordineranno due agenti della Polizia Municipale, i volontari del Corpo della Polizia Municipale e gli Ispettori Ambientali che svolgeranno la loro azione di monitoraggio non solo qui, ma anche nei giardini Pittaluga dove speriamo al più presto di riuscire ad abbattere il muro che chiude il lato su Via Cavour. Il prossimo step sarà quello di inserire, qui, una postazione per il monitoraggio delle telecamere presenti, un secondo punto di controllo, dopo la control room".

"Per controllare assiduamente le presenze su questo territorio preso d'assalto dalla persone - aggiunge il comandante della Polizia Municipale, Piergiuseppe Rossi - stiamo valutando la possibilità di garantire nel nuovo presidio un servizio il più ampio possibile, con turni serali e notturni. Puntiamo l'attenzione sulla sicurezza con il controllo delle persone che abusivamente stazionano sul nostro territorio e sugli interventi tempestivi nelle situazioni di conflitto in atto. La nostra presenza qui vuole essere un deterrente in più per quanti svolgono azioni illecite e compromettono la sicurezza dei cittadini che intendono fruire di questo spazio verde nel cuore della città. L'attività è iniziata da circa un mese dando buoni risultati e speriamo di continuare su questa linea".




Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.