Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

31/05/2010
Scende il consumo di sigarette, proseguire con le iniziative di prevenzione.

In Piemonte cala la percentuale di fumatori, in particolare nella classe di età 18-34 anni in entrambi i sessi. Il dato, reso noto in occasione della Giornata mondiale contro il fumo, deriva da PASSI (Progressi delle aziende sanitarie per la salute in Italia), il sistema di sorveglianza della popolazione adulta che coinvolge 139 Asl in Italia, comprese tutte quelle piemontesi.

Nel 2009 sono state effettuate 4253 interviste ad un campione di residenti tra i 18 e i 69 anni. La ricerca ha evidenziato come nel triennio 2007-2009 sia calata la percentuale di coloro che si dichiarano fumatori: 29% nel 2007, 28,8% nel 2008 e 26,7% nel 2009. In Italia i fumatori rappresentavano, lo scorso anno, il 29% degli intervistati.

L’abitudine al fumo è significativamente più diffusa negli uomini (33% contro il 21% delle donne), nelle persone sotto i 35 anni e in quelle con difficoltà economiche. Il numero medio di sigarette consumate ogni giorno è 13 (11 per le donne, 15 per gli uomini) e i forti fumatori - coloro, cioè, che fumano più di 20 sigarette al giorno - sono il 7% del totale. Nel confronto tra Asl si evidenziano differenze significative nella prevalenza dei fumatori: il valore più alto è in quella di Novara (34%), il più basso in quella CN1 (21%).

Negli ultimi 12 mesi il 39% dei fumatori ha tentato di smettere. Poco più di quattro persone su dieci riferiscono che un medico o un operatore si è informato sulla loro abitudine al fumo. La quasi totalità degli ex fumatori (95%) dichiara di avere smesso da solo.

Il contrasto all’esposizione al fumo passivo registra attualmente buoni risultati per quanto riguarda il rispetto della legge 3/2003 (Legge Sirchia). La maggior parte degli intervistati, infatti, riferisce che il divieto di fumare viene rispettato nei locali pubblici (94% contro l’86% del dato nazionale) e nei luoghi di lavoro (90% in Piemonte, 88% in Italia). In particolare, gli intervistati che considerano rispettato (“sempre” o “quasi sempre”) il divieto di fumare nei locali pubblici variano dal 97% della Asl NO al 91% dalla Asl TO4 e quelli che lo ritengono rispettato sul luogo di lavoro variano dal 96% della Asl TO3 all’84% della Asl VC.

“I dati epidemiologici sul tabagismo - afferma Caterina Ferrero, assessore regionale alla Tutela della salute e Sanità - se da un lato evidenziano la progressiva diminuzione della prevalenza negli ultimi anni, dall’altro mostrano una percentuale comunque rilevante di fumatori. E’ importante proseguire e potenziare tutte le iniziative di prevenzione, in particolar modo tra gli adolescenti, affinché l’abitudine al fumo di tabacco continui a diminuire e si diffondano il più possibile stili di vita sani”.




Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.