Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

03/04/2010
Casale M.to, marocchini rubano in negozio e poi si barricano in casa.

Rubano, seminano buona parte della refurtiva per strada, poi si chiudono in casa, quando arrivano i Carabinieri non aprono la porta finendo così per farla abbattere. I tre marocchini arrestati nella notte tra mercoledì e giovedì dopo aver commesso un furto in un negozio di abbigliamento in via Roma a Casale, dopo le 13 una telefonata segnalava ai carabinieri la presenza di alcuni giovani che dopo aver saccheggiato il negozio fuggivano in una via adiacente. Sul posto arrivano i Carabinieri trovando la porta d’ingresso del negozio forzata, in strada trovano alcuni capi di vestiario ancora con il cartellino. I militari seguono le tracce che li conducono in una palazzina dentro la quale si sarebbero introdotti i tre presunti ladri. Appena entrati individuano sulle scale una camicia nuova anche questa con l’etichetta del prezzo. Nel frattempo si sentono dei rumori sospetti provenire dall’interno di un appartamento al secondo piano. Sul pianerottolo, davanti alla porta d’ingresso dell’abitazione, un altro capo d’abbigliamento sempre con il cartellino.
Nell0abitazione verranno trovati abbigliamento, chitarra, denaro contante e un computer: il tutto per un valore di 4mila euro.
In manette, con l’accusa di concorso in furto aggravato, finiscono i marocchini Hicham Reghai, 25 anni, residente a Torrazza Piemonte; Yassine Taj Eddine, 27 anni, via Gonzaga, e Barredine El Mekkaoui, 24 anni, domiciliato in via Balbo. Sono tutti incensurati. Ieri, giovedì, hanno patteggiato la pena in Tribunale: 10 mesi di reclusione e 400 di multa con la condizionale.





Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.