Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

06/03/2010
Primi passi per la variante di Novi Ligure-Pozzolo.

Potenziare i collegamenti stradali tra i due poli strategici di Rivalta Scrivia e Novi Ligure-San Bovo è l’obiettivo del protocollo d’intesa per la redazione dello studio di fattibilità della variante agli abitati di Novi e Pozzolo, siglato il 4 marzo da Regione Piemonte, Provincia di Alessandria, Comuni di Novi Ligure e Pozzolo Formigaro.

Con questo documento la Regione dà concretezza ad un ridisegno del territorio atteso da tempo. Non si tratta solo di migliorare la viabilità della zona, ma di strutturare un servizio organico a servizio delle aree logistiche e industriali, collegando lo scalo di Novi-San Bovo a Rivalta Scrivia.

L’intervento, che significa sviluppo ma anche centinaia di posti di lavoro, prevede la realizzazione di un nuovo collegamento tra la provinciale 35 bis “dei Giovi di Serravalle” e la nuova zona industriale di Novi Ligure mediante un’interconnessione che avrà ricadute positive non solo sulla viabilità locale ma anche extra-comunale, collegando, inoltre, la provinciale 154 “Bosco Marengo-Novi” e la stessa con la sp 211 “della Lomellina”. Nel tratto all’interno di Novi Ligure, verrà sistemata la strada comunale Castelgazzo tra la rotatoria sulla sp 154 e l’imbocco del nuovo sottopasso che collegherà l’area industriale attraversando la linea Torino-Genova sostituendo gli attuali due sottopassi ferroviari esistenti. Al termine del sottopasso verrà realizzata una rotatoria di accesso allo scalo merci di San Bovo e alle strutture della nuova area logistica in progetto, con conseguente adeguamento della strada comunale Pagnoletta tra la rotonda e il confine del territorio di Pozzolo Formigaro. In questo paese si costruirà una nuova rotatoria del diametro di circa 60 metri con funzione di smistamento e collegamento al ramo nord della nuova variante e alla sp 35 bis in prossimità dell’esistente Cascina Pagnoletta. Il tracciato proseguirà poi in variante collegandosi, tramite rotatoria, alla sp 35 bis e continuerà fino ad agganciarsi alla sp 211 a nord di Pozzolo.




Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.