Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

26/02/2010
Il Gruppo di Protezione Civile di Alessandria in missione a l'Aquila.

Missione speciale nei giorni scorsi per il Gruppo di Protezione Civile per i Beni Culturali di Alessandria, impegnato in un sopralluogo a l'Aquila dopo il terremoto del 6 aprile scorso. Un intervento altamente professionale, richiesto proprio per la gravità della situazione nel capoluogo abruzzese.
Molti edifici presentano problemi statici e devono essere consolidati.
Tuttavia, la presenza di lacerti di intonaco affrescato, stucchi e altri materiali a terra, la cui raccolta deve essere effettuata per non compromettere il risultato del restauro, rende problematica la collocazione di impalcature e strumenti per la messa in sicurezza degli edifici.
Inoltre, la stessa raccolta dei reperti è difficile per l'inagibilità delle strutture e il forte rischio di crollo.

Per far fronte a questi problemi si stanno mettendo a punto criteri e protocolli di azione che hanno coinvolto la locale Soprintendenza per i Beni Culturali, il personale dell'Ufficio Emergenza per i Beni Culturali del Dipartimento di Protezione Civile, i Vigili del Fuoco e gli operatori del Gruppo Alessandrino.

Il presidente del consiglio comunale, Gianfranco Cuttica di Revigliasco, come esperto storico dell'arte e membro del gruppo alessandrino, ha partecipato alla missione cui erano presenti anche Antonio Terrei e Bartolomeo Riscossa.

La delegazione alessandrina si è unita al personale dell'Associazione Restauratori di Italia, rappresentata a l'Aquila dal presidente, Carla Tomasi, e dal coordinatore, Piero Coronas.

Sono stati effettuati sopralluoghi nelle chiese di San Silvestro, di Santa Margherita e della Madonna del Ponte, che versano in condizioni particolarmente critiche.

"E' stato concordato un elenco di priorità - spiega Cuttica di Revigliasco - che potranno vederci impegnati ancora per alcuni mesi. Intanto sono stati sperimentati nuovi criteri metodologici per tentare di acquisire il maggior numero di informazioni e dati per ogni edificio.
Dopo l'esperienza della foto 'immersiva', già realizzata in San Silvestro, sono state realizzate riprese audiovisive specifiche da Matteo Forcherio della Mfstudios di Alessandria, utili ad acquisire elementi per un approfondimento successivo. Attraverso la Skyline Tv, inoltre, si tenterà anche la redazione di un sistema di comunicazione visivo dei vari momenti di lavoro per costruire una memoria mediatica di tutta l'operazione".

Il 19 marzo il gruppo alessandrino sarà, invece, ad Asti all'istituto d'arte 'Benedetto Alfieri' per una giornata dedicata alla didattica, con particolare attenzione al corso di rilievo e catalogazione dei beni culturali in caso di emergenza cui seguirà, in serata, un dibattito aperto alla città.




Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.