Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

18/02/2010
Arrivano gli assegni di studio 2009-10, fino al 30 aprile per le domande.

Sono stati pubblicati sul Bollettino Ufficiale della Regione del 18 febbraio i bandi per la presentazione delle domande per ottenere l’assegno di studio per iscrizione e frequenza, acquisto dei libri di testo e partecipazione alle attività integrative sostenute dalle famiglie per l’istruzione dei propri figli nell’anno scolastico 2009-2010.

Può beneficiarne ogni studente residente in Piemonte che frequenta la scuola primaria o secondaria di primo e secondo grado nelle istituzioni scolastiche statali e paritarie facenti parte del sistema nazionale di istruzione.

Gli assegni di studio, per i quali la Regione stanzia un contributo iniziale di 14 milioni di euro, anche quest’anno sono strettamente legati alla situazione reddituale del nucleo familiare, che non deve essere superiore a 32.000 euro.

Dovrà essere presentata una domanda per ogni studente, da inoltrare entro il 30 aprile al Comune sede della scuola.

Il contributo massimo erogabile è elevato del 70% nel caso di studenti disabili certificati o con esigenze educative speciali certificate dal sistema sanitario nazionale entro il 31 dicembre 2009 e per i quali siano stati attivati percorsi specifici. Nel caso in cui, invece, uno o più membri del nucleo anagrafico si sia trovato prevalentemente in cassa integrazione oppure abbia perso il lavoro nel primo trimestre 2010 l’Isee dichiarata, a seconda che venga percepita o meno l’indennità di disoccupazione ordinaria, viene abbattuta del 20% o del 35%.

Ulteriori informazioni possono essere richieste agli Urp della Regione, ai Comuni e call center regionale 800.333.444 (numero verde gratuito).




Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.