Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

12/02/2010
Alessandria, la qualità dell'aria nel territorio comunale.

Si è svolta, oggi, la Commissione Consiliare Politiche Ambientali per approfondire il tema della qualità dell'aria nel territorio comunale.
"La problematica è molto complessa e merita un'attenta riflessione - dichiara il presidente della Commissione, Mario Bocchio -. Infatti, le concause che determinano il superamento dei livelli delle polveri fini nell'aria sono molte e, soprattutto, non legate solo a problemi viabili. I dati scientifici dimostrano come il traffico veicolare non sia l'unico responsabile delle criticità e, quindi, i provvedimenti di chiusura dei centri storici o di vie al traffico veicolare portano a ben poco, perché, in tal modo, le polveri sottili si ridistribuiscono semplicemente sul territorio.
Alessandria ha lo stesso tipo di inquinamento della Pianura Padana, le soluzioni, quindi, non possono essere trovate a livello locale, anche se da parte nostra abbiamo preso contatto con le aziende del territorio per verificare se, oltre a rispettare i limiti di legge, siano disposte ad effettuare alcuni investimenti per migliorare le emissioni dell'atmosfera. Inoltre, con l'adesione alla Covenant of Mayors, sottoscritta dal sindaco, Piercarlo Fabbio, Alessandria si è assunta l'impegno di elaborare un piano energetico comunale per la riduzione delle emissioni di CO2 in atmosfera del 20% entro il 2020.
L'argomento, quindi, va trattato senza preconcetti frutto di coinvolgimenti ideologici e politici, ma con occhio tecnico, pensando a quali possano essere le soluzioni migliori per il nostro territorio".
Concorde anche il direttore delle sede alessandrina dell'ARPA, Alberto Maffiotti che, sulla base delle rilevazioni delle centraline collocate in città, ha constatato come da inizio anno ad oggi ci siano stati trenta superamenti medi giornalieri del livello delle polveri fini, una situazione analoga a quella che si era presentata nei primi mesi del 2009.
"Tuttavia - aggiunge Maffiotti - è osservabile un miglioramento rispetto all'anno precedente perché nel 2009 già ad inizio febbraio avevamo rilevato trentacinque superamenti della soglia, mentre quest'anno solo intorno alla seconda metà del mese raggiungeremo questa quota, quindi rispetto all'anno passato abbiamo guadagnato qualche settimana.
Inoltre, il confronto dei dati alessandrini con quelli di altre città della Provincia evidenzia come la situazione sia omogenea per tutto il territorio. E', pertanto, un problema che necessita, come si è già detto, di essere discusso e studiato a livello più ampio, valutando tutto il contesto della Pianura Padana.
E' confortante, comunque, il confronto dei dati dal 2005 ad oggi perché, in città, nelle medesime stazioni di rilevamento, si evidenzia una riduzione del 7 % di emissioni delle polveri fini."




Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.