Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

09/02/2010
Più risorse a tasso zero per i commercianti.

Introdotte dalla Giunta regionale delle modifiche al vigente programma di interventi a sostegno delle imprese del mondo del commercio.
In particolare, le novità introdotte sono riguardano: la scelta della microimpresa quale unico soggetto beneficiario (si intendono microimprese quelle che hanno meno di 10 occupati e un fatturato non superiore ai 2 milioni di euro, la maggiorazione dal 40% al 50% della quota di fondo regionale a tasso zero per il commercio fisso e ambulante, l’inserimento fra i nuovi beneficiari degli agenti di commercio, il vincolo di attività e di destinazione dei beni ridotto da 5 a 3 anni, l’esclusione dal finanziamento dei beni usati.

“Queste agevolazioni - sottolinea l’assessore al Commercio, Luigi Sergio Ricca - consentiranno ai commercianti di effettuare investimenti con un minimo di 25mila euro Iva esclusa per l’innovazione gestionale e tecnologica dell’azienda, l’introduzione di un sistema di qualità certificabile, la costituzione di nuove imprese o l’apertura di nuovi punti vendita, l’acquisto o la ristrutturazione dei locali”.

Sono inoltre previsti finanziamenti per un importo non inferiore a 15mila euro per l’acquisto di autonegozi e automezzi, per la riqualificazione o il potenziamento dei sistemi di sicurezza e altri interventi.

“L’innalzamento al 50% del prestito a tasso zero - rileva Ricca - testimonia la volontà della Regione di sostenere in modo più efficace le imprese del commercio in questo momento di particolare difficoltà economica. Sarà possibile inoltre elevare la quota a tasso zero fino al 60% dell’investimento per iniziative imprenditoriali che riguardano in particolar modo la costituzione di nuove imprese da parte di donne o di giovani al di sotto dei 35 anni. oppure il sostegno a quelle attività che determinano un incremento dell’occupazione e che hanno la propria sede in uno dei Comuni minori, in modo da contrastare la desertificazione commerciale.
Inoltre, saranno coinvolte anche quelle imprese operanti nel settore della somministrazione di alimenti e bevande per quegli interventi finalizzati ad ottenere il marchio di qualità regionale oppure l’abbattimento delle barriere architettoniche e la riqualificazione dei sistemi e degli apparati di sicurezza”.






Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.