Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

25/01/2010
Valenza, torna la tradizionale festa di San Massimo.

Domenica 31 gennaio torna la tradizionale Festa di San Massimo con un ricca proposta di celebrazioni ufficiali nella mattinata e di rievocazioni in costume nel pomeriggio.
Questo il programma:
Ore 10,30 Ritrovo delle autorità a Palazzo Pellizzari.
Ore 11,00 Partenza del corteo storico con i ceri fioriti, dal Duomo a Palazzo Pellizzari, alla presenza del Vescovo di Alessandria Mons. Giuseppe Versaldi, saluto del Sindaco, benedizione dei ceri.

Ore 11,30 Santa messa in Duomo e funzione dell'offerta dei ceri fioriti. “...in onore dell'Onnipotente e della Beatissima Maria Vergine Madre e di San Massimo Patrono e Protettore della città di Valenza...”

Nel pomeriggio, alle 16,30 partirà da Piazza XXXI Martiri il corteo storico in costume per la rievocazione della celebrazione della leggenda di San Massimo, patrono di Valenza e fondatore della città.
Il corte, aperto da un asino e un bue sarà composto con tamburi e figuranti, San Massimo, il Priore, i nobili, signori, cittadini e popolo di Valenza.
Con cerimoniali e i personaggi rispecchiano le antiche tradizioni religiose medievali verrà proclamato lo statuto comunale redatto nel 1397 e saranno donate ai presenti le mele beneauguranti a ricordo della leggenda del patrono.

Dopo un'animazione in Corso Garibaldi, il corteo tornerà verso le ore 17,00 in piazza XXXI Martiri. Qui sarà rappresentata la leggenda di San Massimo attraverso una ricca animazione storica con allegorie.
Dopo una sfida a duello dei campioni d'arme che rievocheranno la lotta cruenta tra i guerrieri di Odoacre e di Teodosio, il Priore narrerà l'intervento di San Massimo ed alcuni cenni della storia di Valenza.
La rievocazione si concluderà col lancio della colomba ed i buoni auspici del santo per la popolazione valenzana.
Lo spettacolo in costume è a cura del Laboratorio artistico “Principessa Valentina” e del Rione San Silvestro di Asti

Ore 18,00 Rinfresco in piazza XXXI Martiri con cioccolata calda e vin brulè organizzato dalla Pro Loco.

Durante tutta la giornata sarà organizzato in Corso Garibaldi e Piazza XXXI Martiri un mercatino di prodotti enogastronomici e di artigianato a cura della Pro Loco.




Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.