Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

12/01/2010
Piemonte AgriQualità, progetto per il territorio e le sue produzioni

La Regione lancia “Piemonte AgriQualità”, un piano coordinato di comunicazione e promozione che coniuga l’identità territoriale, le sue produzioni agroalimentari e le politiche di qualità.
Presentato l’11 gennaio nel Museo regionale di Scienze naturali a Torino dall’assessore all’Agricoltura, Mino Taricco, e da altre autorità, il progetto intende ricondurre sotto un’unica immagine e impronta comunicativa le diverse informazioni e attività promozionali riconducibili a un “sistema Piemonte” che comprende al suo interno anche le eccellenze ambientali, paesaggistiche, culturali, turistiche.

Piemonte AgriQualità, che rientra tra gli obiettivi di informazione e comunicazione del Programma di sviluppo rurale 2007/2013, identifica un sistema agricolo e agroalimentare di qualità articolato in produzioni tutelate dalle certificazioni normate a livello comunitario (dop, igp, doc, docg, biologiche) e quelle regionale (Prodotti agroalimentari tradizionali, integrati, Ogm free, delle terre alte e delle aree parco). Prevede la creazione di un brand che identifichi in modo coordinato il “sistema Piemonte” di qualità, un logo identificativo per tutte le manifestazioni, attività informative e pubblicitarie, la realizzazione di un portale web che sarà accessibile dalle pagine Agricoltura del sito regionale nel corso del 2010 e che permetterà al cittadino di conoscere le politiche di qualità, orientarsi verso scelte consapevoli di acquisto, avere a disposizione un catalogo completo e aggiornato delle produzioni piemontesi di qualità. Alla base di tutto il fatto che la Regione considera la qualità delle produzioni uno degli strumenti fondamentali per favorire il consolidamento e lo sviluppo dell’agricoltura. Il concetto deve intendersi nel senso più ampio: tipicità, qualità organolettiche, sicurezza alimentare, stagionalità, metodi di produzione rispettosi di disciplinari e a basso impatto sull’ambiente e sull’uomo.

“Il progetto ha una doppia valenza - ha detto Taricco - Da un lato la Regione ha voluto introdurre un nuovo sistema di certificazione destinato alle produzioni di qualità di cui il Piemonte è ricchissimo, che spesso fanno capo a piccole realtà territoriali o a poche aziende che non possono accedere alle certificazioni più complesse e onerose. Il sistema si basa su accordi con le Camere di Commercio, gli Enti parco e le Comunità montane, che con il coordinamento della Regione aiuteranno i produttori a redigere i disciplinari ed effettueranno i controlli sulla loro applicazione. Le prime certificazioni potranno partire già nel 2010. Dall’altro lato, abbiamo voluto avviare una campagna di comunicazione che abbracciasse tutti i prodotti piemontesi certificati. L’obiettivo è che il consumatore e il turista interessati al Piemonte trovino, su un unico motore di ricerca e sotto un’unica immagine, contraddistinta da un preciso logo, il catalogo completo e aggiornato dell’eccellenza agroalimentare piemontese. Solo in questo modo credo si possa e si debba comunicare un territorio”.




Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.