Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

17/12/2009
Il piano di autostrade per l'italia per fronteggiare le precipitazioni nevose.

Autostrade per l'Italia, per fronteggiare le precipitazioni nevose e garantire la percorribilità delle tratte di sua competenza, tutelando la sicurezza dei propri clienti, mette a punto ogni anno un complesso ed efficiente piano antineve.


Anche quest'anno Autostrade per l'Italia ha messo in campo:

•9 sale radio e un Centro Multimediale Nazionale, per il monitoraggio degli eventi neve e il coordinamento del personale e dei mezzi antineve;
•140 sedi operative, denominate Posti Neve, distribuite lungo tutta la rete di Autostrade per l'Italia, in cui sono dislocati i mezzi operativi per lo sgombero della neve e lo spargimento di sale sull'asfalto;
•1.300 lame spazzaneve
•450 spargitori di sale
•120 innaffiatrici
•150 motopale
•3000 persone
•4 "safety stock" dotati complessivamente di circa 15.000 tonnellate di sale, dislocati in punti strategici lungo la rete autostradale, per fronteggiare eventuali emergenze con spargimento preventivo.
Le condizioni meteo vengono costantemente monitorate attraverso una serie di fonti informative:
•bollettini trasmessi dalla Protezione Civile
•un portale ad hoc che raccoglie le informazioni meteo in tempo reale, dalle centraline dislocate sulla rete gestita da Autostrade per l'Italia, e le previsioni del tempo a breve, medio e lungo termine, riservate ad Autostrade per l'Italia da siti internet specializzati.
Sulla base delle informazioni raccolte vengono elaborate da Autostrade per l'Italia delle previsioni a 30, 60, 90 e 120 minuti che permettono di organizzare, tempestivamente, gli interventi e le risorse per fronteggiare le precipitazioni nevose.

L'attivazione delle risorse avviene attraverso un sistema di convocazione telefonica automatica che permette di ridurre al minimo i tempi di intervento, in quanto gli operatori possono avere in tempo reale il quadro completo delle risorse convocate, di quelle pronte ad operare e di quelle già operative. Tutti i mezzi utilizzati per lo svolgimento delle operazioni invernali (lame, spargitori, innaffiatrici) sono, inoltre, dotati di sistema per il tracciamento satellitare, che permette di individuare con esattezza la posizione occupata in ogni istante da ogni singolo mezzo, di conoscerne l'operatività e di intervenire con azioni specifiche.

Le azioni per la fluidità e la sicurezza del traffico
Per favorire gli interventi dei mezzi operativi e prevenire l'eventuale congestionamento del traffico, vengono di volta in volta adottate specifiche misure, tra cui:
•le riduzioni di corsia, denominate "filtri"
•le chiusure dei caselli in entrata, in condizioni di particolare emergenza
•il filtraggio dinamico dei mezzi pesanti, che consiste nell'indirizzare i mezzi pesanti, superiori alle 7,5 tonnellate, su corsie opportunamente individuate a monte o a valle della tratta interessata dalle precipitazioni nevose, per evitare che ostacolino o rallentino i mezzi operativi.
Per la sicurezza dei viaggiatori, soprattutto in caso di nevicate, vengono adottati, inoltre, diversi canali per la diffusione di informazioni relative alle condizioni meteo e di viabilità, veicolate, insieme all'indicazione di eventuali itinerari alternativi, tramite il Call center viabilità, chiamando il nº 840-04.21.21, sul sito internet www.autostrade.it e, se si è in viaggio, tramite le emittenti radio, Isoradio 103.3 e RTL 102.5.

I clienti sono inoltre costantemente e tempestivamente informati, durante il viaggio, da specifici messaggi trasmessi sui Pannelli a Messaggio Variabile, che avvertono delle condizioni meteo e stradali dei tratti interessati dalle precipitazioni nevose.





Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.