Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

02/11/2009
Alessandria, nuove forme di contributo per le imprese.

La Camera di Commercio di Alessandria, al fine sostenere ed incentivare le imprese della provincia, con delibera di Giunta dello scorso 14 ottobre, ha attivato altri tre nuovi bandi che prevedono la concessione di contributi a fondo perduto per incentivare l'accesso a servizi di assistenza finanziaria qualificata, l'acquisizione di servizi per l'internazionalizzazione e la realizzazione di interventi di ricerca ed innovazione.
Qui di seguito sono sintetizzati gli interventi previsti:
1 - Contributi per incentivare l'accesso a servizi di assistenza finanziaria qualificata.
L’intervento si propone di incentivare le imprese della provincia ad accedere a servizi di assistenza finanziaria qualificata, utili per favorire l'accesso al credito, particolarmente necessari nell’attuale fase congiunturale di crisi. L’intervento consiste nell’assegnazione di contributi a fondo perduto alle imprese che conseguano l’obiettivo di ottenere risorse professionali qualificate in grado di dare un supporto sia in una fase iniziale di check-up della situazione economica e finanziaria, sia nello sviluppo di analisi su specifici problemi finanziari, tramite l’assistenza qualificata di consulenti, prevedendo, fra l'altro: l’analisi della situazione economico-finanziaria dell'impresa; il supporto in operazioni di ristrutturazione dei debiti; l’analisi di operazioni di investimento in termini di supporto nella valutazione della convenienza, nella quantificazione dei fabbisogni, nell'individuazione delle forme tecniche di copertura e nel reperimento delle risorse finanziarie; la valutazione del rating e ristrutturazione del rapporto con il sistema bancario; l’elaborazione e l’utilizzo di business plan; lo sviluppo di sistemi di gestione della tesoreria. I contributi sono calcolati nella misura del 50% del costo della consulenza relativa all’intervento, con il massimo di euro 2.500,00 per singola impresa.

2 - Contributi per incentivare l'acquisizione di servizi per l'internazionalizzazione
La Camera di Commercio di Alessandria si propone di incentivare le imprese della provincia ad adeguarsi alle logiche competitive del mercato globale, aiutandole a superare gli ostacoli che si frappongono a una loro dimensione internazionale, attraverso l'acquisizione di competenze specifiche fornite da export manager ed esperti di settore. L’intervento consiste nell’assegnazione di contributi a fondo perduto alle imprese che realizzino programmi di penetrazione commerciale in mercati esteri attraverso l'acquisizione di servizi esterni qualificati di consulenza rivolti all'internazionalizzazione delle aziende. I contributi sono calcolati nella misura del 50% del costo della consulenza relativa all’intervento, con il massimo di euro 5.000,00 per singola impresa.

3 - Contributi per incentivare la realizzazione di interventi di ricerca ed innovazione.
La Camera di Commercio si propone di promuovere il miglioramento dell’efficienza e della competitività delle imprese attraverso interventi diretti allo sviluppo di innovazioni di prodotto e di processo, anche tramite la ricerca di nuovi materiali e processi. L’intervento consiste nell’assegnazione di contributi a fondo perduto alle imprese che realizzino le suddette tipologie di interventi. Essi dovranno essere strettamente funzionali all’attività esercitata dall’impresa, realizzati nell’unità locale presente sul territorio della provincia di Alessandria e relativi realmente all’ammodernamento dell’impresa e allo sviluppo di innovazioni di prodotto e di processo. I contributi sono calcolati nella misura del 50% dei costi ammissibili relativi all’intervento realizzato, con un massimo di euro 5.000,00 per singola impresa. I costi ammissibili devono essere relativi all’acquisto di beni materiali ed immateriali (impianti, macchinari, attrezzature e software necessario al loro utilizzo) e servizi di consulenza. Si precisa che le domande di contributo relative a questi tre bandi dovranno essere presentate su appositi moduli entro il 30 giugno 2010, e riferirsi a interventi realizzati nel periodo 14 ottobre 2009 – 30 giugno 2010. “Questa implementazione degli aiuti rivolti direttamente alle imprese alessandrine – ha dichiarato il presidente della Camera di Commercio, Piero Martinotti – nasce da un confronto serrato e costruttivo che abbiamo condotto nei mesi scorsi con le Associazioni di categoria della provincia.
Questo nuovo intervento finanziario impegna fortemente il bilancio promozionale del nostro ente e vuole essere un forte messaggio di sostegno a coloro che stanno vivendo sulla propria pelle le difficoltà di questi mesi di crisi economica, con la consapevolezza che la professionalità e la serietà delle nostre ditte sapranno farsi valere anche in periodi di difficile congiuntura”.

Questi nuovi interventi a favore delle imprese alessandrine si aggiungono a quelli già previsti per l’anno in corso. Complessivamente i regolamenti per la concessione di contributi alle imprese riguardano:
A - contributi in conto spese di partecipazione a manifestazioni fieristiche;
B - contributi in conto spese di partecipazione a manifestazioni fieristiche per imprese del settore orafo;
C - contributi per la formazione continua del personale delle imprese;
D - contributi per l’adozione dei sistemi di gestione della qualità e di responsabilità etico-sociale;
E - contributi per la realizzazione del sito web;
F - contributi per incentivare l'accesso a servizi di assistenza finanziaria qualificata;
G - contributi per incentivare l'acquisizione di servizi per l'internazionalizzazione;
H - contributi per incentivare la realizzazione di interventi di ricerca ed innovazione;
I - contributi a Consorzi e Cooperative di garanzia fidi operanti in provincia di Alessandria per garanzie prestate ad imprese alessandrine. Tutti i regolamenti riguardanti le suddette iniziative e la relativa modulistica sono disponibili sul sito www.al.camcom.it , nella sezione Finanziamenti – Contributi camerali, oppure presso l’Ufficio Promozione dell’ente (Giovanni Cacciabue – tel. 0131 313239/265).





Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.