Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

01/10/2009
Nodo idraulico di Alessandria, 19 milioni per la messa in sicurezza.

Il comitato istituzionale dell’Aipo (Agenzia interregionale per il Po) ha accolto la proposta della Regione Piemonte di varare un programma operativo straordinario coperto con 19 milioni di euro per la messa in sicurezza del sistema dei rii e dei canali e per il completamento delle opere di difesa inerenti il fiume Tanaro.

Ad annunciarlo è l’assessore regionale alle Opere pubbliche e Difesa del suolo, Daniele Borioli: “Mi ero impegnato a reperire entro il mese di ottobre le risorse necessarie per completare la messa in sicurezza del nodo idraulico di Alessandria e posso dire che, grazie anche al lavoro dell’Aipo, l’obiettivo è raggiunto”.

“Queste risorse - chiarisce Borioli - si vanno ad aggiungere ai 2 milioni e mezzo già stanziati nel mese di luglio e costituiscono un budget sufficiente per dare soluzione definitiva a uno dei nodi idraulici più critici non solo nel Piemonte meridionale, ma dell’intero bacino idrografico del Po. Nelle prossime settimane organizzeremo una presentazione del cronoprogramma delle attività, al quale stanno già lavorando gli uffici di Regione e Aipo. Se, come mi auguro, a breve sarà disponibile anche l’ordinanza di Protezione civile che attendiamo dal Governo, potremo rapidamente individuare anche la strada per agire quanto più possibile in forza di procedure d’urgenza”.




Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.