Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

15/09/2009
Alessandria, 10.000 alloggi entro il 2012, affittati a canone calmierato.

Dal 18 settembre al 19 ottobre 2009 potranno essere presentate le domande di finanziamento per interventi di Edilizia Residenziale Pubblica relative al "Programma Casa: 10.000 alloggi entro il 2012", approvato con D.C.R. n. 93-43238 del 2006 il cui obiettivo primario è di offrire alloggi in affitto a canone calmierato per dare una prima risposta alle esigenze delle famiglie piemontesi.
Il 3 settembre scorso, infatti, sono state pubblicate dalla Regione Piemonte le Determinazioni Dirigenziali numero 433, 434, 435, 436 e 437 del 21 agosto di approvazione dei singoli bandi di concorso e dei modelli di domanda relativi al secondo biennio di intervento che sono:
1. Modello di domanda per azione di intervento sovvenzionata;
2. Bando per la selezione degli interventi di Edilizia Agevolata;
3. Bando per la selezione degli interventi di Edilizia Agevolata Sperimentale;
4. Bando per la selezione degli Studi di Fattibilità.
Beneficiari sono i Comuni (bandi numero 2, 3, 4 e modello di domanda numero 1), le Agenzie Territoriali per la Casa (bandi numero 2, 3, 4 e modello di domanda numero 1), le Imprese di costruzione e loro Consorzi (bandi numero 2, 3 e 4) e le Cooperative edilizie a proprietà divisa e indivisa e loro Consorzi (bandi numero 2, 3 e 4).
Le domande di accesso ai contributi, da formulare utilizzando l'apposita modulistica disponibile all'indirizzo www.regione.piemonte.it/edilizia/index.htm , devono essere presentate in busta chiusa recante la dicitura in evidenza "Programma Casa 10.000 alloggi entro il 2012 - secondo biennio", complete della documentazione richiesta, all'Ufficio Protocollo o spedite mediante raccomandata A/R all'indirizzo Comune di Alessandria - Direzione Territorio - Servizio Programmazione - Piazza della Libertà, 1.
Il termine del 19 ottobre è perentorio e, per il rispetto dei termini, fa fede la data di spedizione della domanda con raccomandata A/R al Comune ovvero la data di protocollo per le domande consegnate a mano.
Allo stesso indirizzo Internet www.regione.piemonte.it/edilizia/index.htm sono reperibili la deliberazione di approvazione e i testi dei diversi bandi di concorso.
Per ulteriori informazioni e chiarimenti è possibile rivolgersi alla Direzione Territorio - Pianificazione Esecutiva del Comune di Alessandria nelle giornate di lunedì, giovedì e venerdì dalle ore 8.30 alle 12.30 (Tel. 0131 515215 - 515190 - 515222).





Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.