Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

10/09/2009
Dal benessere al bellessere, quattro fine settimana ad Acqui Terme.

Scrittori, giornalisti, volti noti dello spettacolo e della televisione, naturopati, creatori di profumi ed essenze, chef stellati, maestri di medicine alternative e di discipline orientali saranno i protagonisti ad Acqui Terme, dall’11 settembre al 4 ottobre, di “Dal Benessere al Bellessere", iniziativa che coinvolgerà il pubblico mediante un percorso inconsueto di conoscenza delle realtà naturali e di tutto ciò che porta al raggiungimento del benessere psicofisico.

La nuova manifestazione, ideata e organizzata dalla Fondazione per il Libro, la Musica e la Cultura e dalla Città di Acqui Terme in collaborazione con la Regione Piemonte e le Terme di Acqui, si articolerà lungo quattro fine settimana: Benessere del Corpo (11-13 settembre), Benessere dei Sensi (18-20 settembre), Benessere dell'Anima (25-27 settembre) e Benessere degli Altri (2-4 ottobre). Ogni tema si snoda fra incontri, attività guidate e spettacoli, per un programma davvero ricco con decine di ospiti illustri, come Paolo Giordano, Boosta dei Subsonica, Claudia Pandolfi, Giordano Bruno Guerri, Marcello Veneziani, Jesse Harris, Raz Degan, Giacomo Marramao, Franco Battiato, Massimo Gramellini, Mara Maionchi e Davide Scabin. E le attività sono delle più varie: il laboratorio olfattivo per un’esplorazione interattiva del mondo dei profumi, in cui i partecipanti potranno combinare dieci essenze per creare una fragranza; lezioni di giardinaggio, ortoterapia, ecoterapia e naturoterapia, dove il benessere nasce dal contatto con la terra e gli speciali giardini terapeutici, bioenergetici o zen; l’incontro fra gioielli e aromaterapia. E poi “cene del benessere” a cura di chef'd'eccezione, aperitivi musicali, reading, installazioni, mostre, perché benessere è anche una punta di mondanità e a stare bene si può imparare anche di fronte a un bicchiere di vino con amici.

“Il Piemonte offre ricche proposte turistiche su segmenti differenziati, unite da una parola chiave che è qualità - ha evidenziato l’assessore regionale al Turismo, Giuliana Manica, durante la presentazione tenuasi l'8 settembre ad Acqui - Il benessere è un concetto profondamente cambiato nella nostra percezione quotidiana, è diventato un pezzo della qualità della vita di ognuno di noi. I quattro week end rispondono perfettamente a questa esigenza”.

Ad inaugurare l'iniziativa, alle 18 di venerdì 11 nel Movicentro, l'assessore regionale alla Cultura, Gianni Oliva, e Giampiero Mughini.




Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.