Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

31/07/2009
Tav, la Regione chiede le risorse per il nodo di Torino.

La costruzione della linea ferroviaria ad alta capacità Torino-Lione entrerà nella fase operativa in autunno, con l’inizio dei carotaggi per le verifiche del terreno.
La decisione è stata assunta nel corso dell’incontro svoltosi il 30 luglio presso la Prefettura di Torino tra il ministro delle Infrastrutture, Altero Matteoli, la presidente della Regione, Mercedes Presso, l’assessore regionale ai Trasporti, Daniele Borioli, ed i rappresentanti degli enti locali coinvolti nel progetto.

“L’incontro, coinciso con la centesima riunione dell’Osservatorio di Mario Virano, si è svolto in un clima disteso - ha detto Bresso - Tutti abbiamo fatto un passo avanti per favorire il dialogo e direi che siamo riusciti a raggiungere una larga condivisione, grazie soprattutto al lavoro condotto dall'Osservatorio. Certo, ci sono le posizioni discordanti su una serie di punti da parte di alcuni sindaci neo eletti, che vorrebbero far ricominciare tutto daccapo, ma si tratta di casi circoscritti. D’altronde, le decisioni quasi mai possono essere prese all'unanimità”.

“Ora si entra nella fase tre, quella operativa - ha continuato la presidente - per la quale chiediamo al Governo di rispettare l’accordo che prevede che contemporaneamente ai sondaggi in valle di Susa partano anche le opere urgenti sul nodo di Torino, che possono iniziare subito trattandosi di lavori cantierabili per i quali non è prevista una progettazione ulteriore. Per questo chiediamo che in Finanziaria venga inserita almeno una quota dei 300 milioni previsti. La credibilità di un progetto si vede anche dalle risorse che si mettono, e una parte di quelle risorse possono già essere disponibili: su questo punto il ministro Matteoli è stato chiaro, e ci ha anche garantito un finanziamento di 110 milioni di euro per acquistare nuovi treni”.

L’assessore Borioli ha proposto al ministro di firmare, a settembre, “un accordo di programma quadro su tre anni tra Regione e Ministero dei Trasporti, che comprenda il pacchetto dei 300 milioni di euro, 80 dei quali, quelli destinati all’acquisto di nuovi treni, potrebbero già essere coperti con le risorse annunciate dal ministro”.





Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.