Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

15/06/2009
Alessandria:ronde di volontari contro la zanzara tigre.

La sperimentazione partirà dalle villette dell’Alessandrino. Questa volta l’allarme sicurezza è legato agli insetti difficili da debellare (foto: dalla rete). Per «salvare la pelle» contro le zanzare il territorio alessandrino pensa a una task force a protezione delle villette con giardino. Il nemico è sempre lo stesso: la zanzara Tigre. L’Sos lo hanno lanciato direttamente i Sindaci ed è stato raccolto dai tecnici della lotta biologica.
«Abbiamo bisogno di vigili e volontari per monitorare le case private», sostiene Aaghar Talbalaghi, responsabile del progetto provinciale. L’entomologo ha inviato una lettera ai Comuni e al Direttore dell’AMIU, Giovanni Periale, che gestisce il progetto, per domandare rinforzi: «Per contrastare il proliferare della zanzara Tigre - si legge nel testo - è necessaria la collaborazione della popolazione, solo così potremo entrare in azione nelle proprietà private».
«Stiamo vedendo affinché Alessandria possa mettere a disposizione alcuni vigili urbani - annuncia il Presidente della Commissione Consiliare Politiche Ambientali, Mario Bocchio - nei piccoli Comuni, che hanno un solo vigile e talvolta neanche un agente in organico, la situazione è critica. Ben vengano i volontari, magari della Protezione Civile, l’importante è che i cittadini siano informati: visto che i tempi sono stretti e le forze limitate, dobbiamo ottimizzare la tabella di marcia». L’obiettivo è quello di intervenire alla radice, stanando le zone di riproduzione, prima ancora che gli insetti adulti.
«È possibile impedire l’invasione delle zanzara - spiegano dall’Università di Alessandria, sede dei corsi dei frequentati dai nove biologi che stanno pattugliando tutta la provincia - ma per la Tigre serve un programma di sensibilizzazione e di lotta diversificato rispetto alle altre zanzare».
Questa zanzara, più aggressiva rispetto alle altre, punge anche di giorno, specialmente gambe e caviglie, ma ha un raggio d’azione molto più ridotto: il suo habitat naturale è la casa circondata da giardino e animali domestici, nonché allevamenti medio piccoli in prossimità dei quali si possono trovare quantità anche piccole di acque ferme e scure.




Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.