Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

11/06/2009
Istituita la Commissione locale per il paesaggio del comune di Alessandria.

La Giunta comunale ha deliberato l'istituzione della "Commissione locale per il paesaggio", come previsto dall'art. 4 della Legge 32 del 2008.
I componenti sono stati individuati, dalla Direzione Territorio, con procedura di evidenza pubblica che ha consentito l'istituzione di un elenco comunale di candidati disponibili.
I membri, in possesso di titoli congrui rispetto a quanto previsto dai criteri di cui alla D.G.R. 1/12/2008, n. 34-10229 (diploma di laurea attinente alla tutela paesaggistica, alla storia dell'arte e dell'architettura, al restauro, al recupero e al riuso dei beni architettonici e culturali, alla progettazione urbanistica ed ambientale, alla pianificazione territoriale, alle scienze agrarie o forestali ed alla gestione del patrimonio naturale), sono Dario Milanese, Mauro Berta, Fulvio Cellerino e Claudio Mazzetto; membri supplenti sono Patrizia Robotti e Roberta Roggero mentre le funzioni di Presidenza sono affidate a Lucia Paola Bruno Motta.
La partecipazione ai lavori è a titolo gratuito.

La Commissione è competente nella valutazione delle istanze e nel rilascio dell'autorizzazione paesaggistica nei casi in cui quest'ultima non sia in capo alla Regione, come previsto dal codice dei beni culturali e del paesaggio. A tale Commissione è, inoltre, demandata l'espressione del parere vincolante per il rilascio del permesso di costruire relativo ad aree e immobili che siano definiti, nelle prescrizioni del PRGC, di interesse storico-artistico.
Essa resterà in carica fino alla scadenza del mandato del Sindaco e possono essere stipulate eventuali convenzioni con Comuni eventualmente interessati ad avvalersi dei suoi lavori in forma associata.
"Ci muoviamo nell'interesse e nella tutela dei nostri beni - dice il sindaco- affidandoci a tecnici altamente qualificati nel campo della difesa paesaggistica e ambientale, chiamati a esprimersi sui progetti che incidono su luoghi e territori di valore storico, architettonico e naturalistico".

"Abbiamo risposto alle prescrizioni di legge - continua l'assessore all'Urbanistica e Patrimonio- nella massima considerazione del rispetto dei territori e dei beni immobili: la Commissione ha fatto proprie le indicazioni e le volontà dell'Amministrazione garantendo grande attenzione nella predisposizione delle valutazioni delle istanze di titoli abilitativi riguardanti lavori che ne possano modificare o alterare lo stato fisico o l'aspetto".





Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.