Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

03/06/2009
Alessandria, azione antiprostituzione della polizia municipale.

E' stato espletato un servizio straordinario di controllo del territorio con impiego di personale del Nucleo di Polizia Giudiziaria, del Nucleo Sicurezza Stradale, del Nucleo di Polizia Amministrativa e di due pattuglie del Reparto Mobile della Polizia Municipale di Alessandria.

Il servizio di Polizia Stradale, ha avuto inizio dapprima nella zona di C.so V. Marini con controlli ai veicoli ed utilizzo della strumentazione in dotazione ( etilometro e precursori per la verifica dell’assunzione di sostanze stupefacenti) durante il quale sono state fermate diverse automobili ed identificati i rispettivi conducenti e trasportati.
ll predetto controllo, espletato successivamente in via Giordano Bruno, ha consentito di contestare tre violazioni al Codice della Strada, rilevare due sinistri stradali ed intervenire per disturbi vari.
Alle ore 22.30 circa, veniva effettuato il servizio antiprostituzione in via G. Bruno, luogo solitamente frequentato da persone dedite all’attività di meretricio.
In loco, i componenti delle varie pattuglie, provvedevano simultaneamente ad avvicinare, per i dovuti controlli, diverse persone di etnia straniera dedite all’attività di meretricio, un paio delle quali, alla vista degli operanti, cercava di darsi alla fuga ma venivano bloccate dopo un breve inseguimento.
Al termine dell’intervento, espletato in totale sicurezza sia per gli operanti che per le persone da identificare, queste sono state accompagnate al Comando, per gli accertamenti necessari.
Sei persone di sesso femminile di origini nigeriane, ed una di sesso maschile originaria del Perù, tutte sedicenti, sono state trattenute in stato di fermo per identificazione, in attesa dei successivi rilievi foto dattiloscipici e relativo riscontro AFIS.
Terminati gli accertamenti, due delle persone fermate sono risultate in regola con la normativa in materia di immigrazione mentre cinque, invitate a presentarsi presso la locale Questura al fine di regolarizzare la loro posizione sul territorio nazionale, ex art. 15 T.U.L.P.S. sono state deferite in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria per la violazione alle norme in materia.
Al termine del servizio sono state contestate sette violazioni all’Ordinanza del Sindaco (antiprostituzione) n. 180/08.
Nel corso della serata sono stati altresì controllati tre esercizi commerciali per i quali sono in corso accertamenti volti ad accertare eventuali sanzioni amministrative.




Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.