Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

01/06/2009
Ricerca e innovazione in Piemonte, rapporto OCSE sulle politiche regionali.

Il Piemonte ha intrapreso un esperimento audace nel panorama dell’innovazione regionale, utilizzando i più avanzati strumenti disponibili in un insieme equilibrato di azioni, con l’obiettivo di massimizzare le possibilità di successo delle politiche in materia di ricerca e innovazione.
E’ quanto emerge dal rapporto di valutazione dell’Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico, OCSE, sulle politiche regionali di innovazione, presentato il 29 maggio a Torino nel corso di un dibattito al quale hanno partecipato anche la presidente della Regione Piemonte e l’assessore regionale alla Ricerca e Innovazione.

Il Piemonte è la prima Regione italiana oggetto di un’attività di analisi da parte dell’OCSE sulle politiche regionali di innovazione, dalla quale emerge che il governo regionale, creando un assessorato ad hoc ed approvando una legge quadro in materia, ha dimostrato di saper sfruttare pienamente le nuove opportunità offerte dalla devoluzione di competenze che ha dato vita ad una programmazione unitaria e coerente sulle politiche di ricerca e innovazione.

Dai risultati del Rapporto si evince, inoltre, che il successo delle politiche intraprese si basa anche sull’approccio inclusivo, che valorizza le competenze esistenti in un’ottica di sistema a forte regia regionale attraverso diverse misure in grado di stimolare la collaborazione tra istituzioni, mondo accademico e imprese.



La capacità di dialogo e interazione tra le diverse anime dello sviluppo economico regionale e la volontà di includere i diversi soggetti nelle azioni di ricerca e innovazione - senza peraltro sconvolgere gli equilibri preesistenti - sono considerati dall’OCSE risultati strategici per il successo delle politiche piemontesi.
E’ stato considerato molto positivo il coinvolgimento di grandi imprese innovative e dei rappresentanti delle piccole e medie imprese nell’assicurare che le strategie programmate si traducano, effettivamente, in innovazione.




Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.