Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

25/05/2009
Dal 29 al 31 maggio le "Veterane sulle strade dei vini".

Ritorna puntuale come ogni anno in Alessandria l'appuntamento più importante per gli appassionati di auto storiche.
Come nel 2008, un primo assaggio si avrà dal venerdì con una prima sessione di verifiche tecnico sportive in piazza Marconi, nel pieno centro cittadino. Le autovetture rimarranno esposte al pubblico dalle 16:30 alle 19:00. Sarà anche un'opportunità per gli appassionati di vedere da vicino alcuni esemplari esposti in via San Lorenzo, chiusa al traffico per l'occasione.

Ma il vero appuntamento per ammirare tutte le auto che daranno vita all'ottava edizione delle "Veterane sulle strade dei vini" sarà il sabato, quando 55 autovetture animeranno l'ottava edizione.
I mezzi - tutti rigorosamente selezionati da una commissione di esperti appartenenti all'ASI (Automotoclub Storico Italiano) e al Club Bordino - sono quest'anno di eccezionale valore storico. Si tratta in gran parte di pezzi unici che hanno segnato la storia dell'automobilismo sportivo. Rappresentate tutte le marche più importanti, le stesse che parteciparono a corse importantissime dell'epoca: la Mille Miglia, Le Mans, Targa Florio, Coppa delle Dolomiti. Lancia, Fiat, Alfa Romeo, Maserati, Porsche, Ferrari, Jaguar, MG, Triumph, ma anche le più sconosciute, Moretti, Colli, Stanguellini, Ortolani, Siata, solo per citarne alcune. Piccoli marchi spesso artigianali che, durante gli anni cinquanta, rappresentarono dei veri e propri capolavori in termini di meccanica e aerodinamica. E' proprio dagli esperimenti svolti da questi artigiani che all'epoca le grandi marche automobilistiche svilupparono in serie gli autoveicoli che tutto il mondo ci ha invidiato.
Il sabato la carovana percorrerà le colline dell'acquese alla riscoperta dei paesaggi tipici delle colline del basso Piemonte. Una vera e propria occasione per chi non conosce questi luoghi di scoprire la nostra terra, ricca di panorami ricchissimi di storia e antiche tradizioni di ospitalità, attraversando zone incontaminate lontane dalle grandi vie di comunicazione. Per la conclusione della prima giornata è prevista una sfilata nel centro della cittadina termale. Gli equipaggi rappresentano quasi tutte le regioni d'Italia, alcuni provengono dalla Francia e Svizzera.

La domenica ancora un appuntamento da non perdere con la 20° rievocazione storica del Circuito Bordino che, per la prima volta, si terrà all'interno delle mura della Cittadella in Alessandria dalle ore 10. Un'altra occasione che permetterà agli alessandrini di assistere e rivivere momenti di assoluto coinvolgimento, ammirando le auto che si esibiranno sul tracciato, appositamente studiato all'interno della fortezza settecentesca. La scelta del luogo è stata dettata dalla volontà dell'Amministrazione comunale di rivalutare questo capolavoro d'ingegneria militare, unico in Europa.

All'edizione 2009 si è voluto dare un particolare risalto - come commenta Antonio Traversa, Presidente del Club Bordino di Alessandria, il sodalizio di appassionati di motorismo storico che ogni anno si occupa dell'organizzazione dell'evento - ponendo la massima attenzione nella scelta degli autoveicoli, accettando soltanto mezzi di alto valore collezionistico con un passato sportivo documentato, una per tutte la Maserati 450S ex ufficiale della casa del tridente pilotata da Stirling Moss alla Mille Miglia del 1956. Abbiamo dovuto respingere richieste, continua il Presidente, di concorrenti che avrebbero voluto partecipare con modelli recenti di Ferrari, Maserati e Jaguar.

Vista l'importanza dell'edizione e in un'ottica di valorizzare la città di Alessandria, il Club Bordino, con l'aiuto dell'Amministrazione comunale, ha ottenuto la presenza di RAI SPORT SAT, che programmerà uno speciale di 30 minuti sull'evento. Un vero e proprio reportage con immagini e filmati inediti dell'epoca, messi a disposizione dal Club Bordino e dalle teche RAI, che testimoniano l'importanza che ebbe il Circuito alessandrino dal 1924 al 1934. I piloti e le loro auto diventeranno così protagonisti per due giorni attraverso una serie d'interviste e testimonianze sul passato sportivo dei loro mezzi. Inoltre è prevista la presenza di due testimoni oculari che daranno testimonianza dell'atmosfera che si viveva in quegli anni.




Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.