Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

21/05/2009
Influenza messicana, il 10 caso in Italia.

Sale a dieci il numero di casi accertati nel nostro Paese di nuova influenza A/H1N1: a quelli già noti se ne è aggiunto un altro oggi. Si tratta di una donna friulana di rientro da un viaggio negli Stati Uniti che nei giorni scorsi ha accusato sintomi influenzali e febbre. In ospedale, dove è stata curata e trattata, hanno confermato l'influenza. Attualmente la donna si trova in isolamento nella sua abitazione.

Consigli di viaggio:

Gran parte del Messico ed alcuni Stati degli USA sono attualmente interessati da focolai di influenza suina (“swine flu”), infezione virale acuta causata da virus (A/H1N1) che si manifesta nell’uomo con sintomi simili a quelli della influenza classica e può essere quindi contratta anche per trasmissione da altre persone affette senza quindi contatto diretto con suini malati. Altri casi isolati sono stati segnalati in alcuni Paesi. Sia negli Usa che negli altri Paesi (tra cui il Canada) si è trattato in prevalenza di persone che sono rientrate da un viaggio in Messico o sono state a contatto con persone malate. L’influenza suina risulta curabile tramite terapia retrovirale, non c’è motivo di allarmismo, tuttavia la situazione non deve essere sottovaluta.

Pertanto, nel caso in cui si ritenga di essere stati esposti, durante il viaggio, a contatto con suini o con persone affette da influenza suina, si dovrà tenere sotto controllo il proprio stato di salute durante il periodo di permanenza nel Paese o nei primi 7 giorni dal rientro dal viaggio.
Se durante questo periodo si dovessero accusare febbre e sintomatologia simil-influenzale (come faringite, tosse secca, mal di testa, dolori muscolari, ecc), si raccomanda di consultare un medico in loco, o di contattare le strutture sanitarie locali, segnalando altresì l’eventuale contatto avuto con suini o persone affette da influenza.
Le misure di prevenzione igienico- sanitaria da adottare durante il soggiorno nei Paesi interessati sono quelle normalmente suggerite dal proprio medico o dalla ASL di appartenenza .
A titolo informativo si fa inoltre presente che, nei porti e negli aeroporti di arrivo di molti Paesi, i viaggiatori provenienti in particolare dal Messico ed in alcuni casi anche da altri Stati interessati da focolai di influenza suina, saranno sottoposti a controlli sanitari. Prassi di norma adottata dalle Autorità sanitarie a titolo preventivo. Anche nei porti ed aeroporti italiani le autorità sanitarie aeroportuali effettuano controlli sanitari di prassi sui passeggeri e membri dell’equipaggio provenienti dal Messico con voli diretti. Per i passeggeri provenienti con voli di transito dal Messico è richiesto di fornire comunque le loro generalità al fine di poter essere rintracciati nei 14 giorni successivi all’arrivo in Italia.





Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.