Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

29/04/2009
Febbre suina, la Regione intensifica la sorveglianza.

L’assessorato alla Tutela della salute e Sanità della Regione, per mezzo del Servizio di riferimento regionale di epidemiologia per la sorveglianza, la prevenzione e il controllo delle malattie infettive (SeREMI), sta monitorando attentamente l’evolversi della situazione relativa alla sindrome influenzale da virus dell’influenza A/H1N1 e, come da indicazioni del ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche sociali , ha provveduto a intensificare la vigilanza.

Allo stato delle cose non ci sono motivi di allarme. Nel caso comunque si rendesse necessario, la Regione dispone di proprie scorte di farmaci antivirali.

E’ bene comunque ricordare che la malattia non si trasmetta tramite il cibo, e quindi non c’è alcun pericolo nel consumo della carne di maiale.

A seguito dell’allerta, sono state inviate alle direzioni sanitarie delle Asl e delle aziende ospedaliere e ai servizi di Igiene e sanità pubblica le comunicazioni del ministero, con l’avviso di valutare attentamente tutti i casi di viaggiatori di ritorno dagli Stati Uniti o dal Messico che presentino i sintomi dell’influenza.

Al momento non si sono avute segnalazioni di casi sospetti e si resta in stretto contatto con il ministero, che a sua volta si relaziona con gli organismi europei e internazionali sulle eventuali misure da intraprendere, e che ha già disposto che gli uffici di sanità marittima e area forniscano alle persone in arrivo o in partenza per quei Paesi informazioni su alcune misure precauzionali da adottare.




Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.