Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

17/04/2009
I conti della sanità piemontese, cala l’impatto della spesa, crescono i servizi.

L’incidenza dei fondi che la Regione ha dovuto aggiungere ai trasferimenti statali per il finanziamento della sanità dal 2005 al 2007 è diminuita dal 4,6 al 4,2 per cento del fabbisogno della spesa totale. Il dato è rimasto invariato nel 2008 - a causa dell’allargamento dell’esenzione sul ticket farmaceutici a favore della popolazione con reddito familiare inferiore ai 36 mila euro, manovra che è costata circa 37 milioni - ed è programmato il suo contenimento al 2,4 per cento per il 2009.

Questi dati sono stati comunicati dall’assessore alla Tutela della salute e Sanità, Eleonora Artesio, nel corso del dibattito sull’efficienza in sanità tenutosi il 15 aprile in Consiglio regionale.

Una spesa tutt’altro che fuori controllo, secondo Artesio, che ha evidenziato come l’amministrazione Bresso si stia distinguendo, oltre che per una politica di sorveglianza dei conti, anche per l’orientamento delle proprie risorse verso il potenziamento dei servizi a tutela delle fasce più deboli della popolazione e in particolare degli anziani.

Nel 2008, infatti, la voce riconducibile ai costi per l’assistenza ai soggetti fragili è cresciuta del 14,85 per cento, con un incremento superiore a quello registrato nel periodo 2004-2007 (23,31 per cento). Analogamente è salita la spesa per la fornitura ai cittadini di protesi e ausili (pannoloni, strisce glicemiche, alimenti dietetici per particolari patologie), che la Regione riconosce ai suoi assistiti in varietà e numero di beni superiore al livello nazionale (45 euro pro capite la spesa piemontese, contro il 27 per cento della media del Paese).




Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.