Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

07/04/2009
Terremoto, 150 morti e circa 70mila sfollati, un'altra scossa nella notte.

Prosegue lo sciame sismico in Abruzzo. La scossa più forte all'1.15 di questa notte, la più violenta, con una magnitudo di 4,8 gradi. L'Aquila ed i comuni limitrofi contano 150 morti e circa 70mila sfollati. Si è scavato per tutta la notte, in una corsa contro il tempo che vede cambiare di ora in ora il bilancio di vittime e sopravvissuti.
Dopo 23 ore dalla prima scossa è stata estratta viva dalle macerie una studentessa di Teramo, mentre ad Onna, il paese più colpito, non si hanno ancora notizie di 4 persone disperse.
Estratta viva dalle macerie la studentessa ventiquattrenne Marta Valente. Da molte ore gli uomini del soccorso alpino stavano la vorando nonostante le ripetute scosse anche di notevole intensità. La ragazza è in buone condizioni di salute ed è stata applaudita dai soccorritori.
Sono 60 le persone estratte vive dalle macerie degli edifici crollati a L'Aquila e provincia a causa del terremoto della scorsa notte. I dati dei vigili del fuoco sono stati resi noti al centro di coordinamento soccorsi allestito nella scuola della Guardia di Finanza.
Secondo quanto reso noto dal centro di coordinamento dei soccorsi, sono oltre 10.000 gli sfollati, ma il numero è destinato a salire, e 20.000 i posti già a disposizione per chi è senza casa.





Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.