Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

23/03/2009
Cronaca, notizie in pillole dall' estero nelle ultime ore.

Proprio nel giorno in cui Barack Obama tende la mano all'Iran, Teheran annuncia di non voler rinunciare al proprio programma nucleare, molto temuto dalla comunità internazionale.
Il ministro dell'Energia iraniano, Parviz Fattah, ad Istanbul per il V° Forum mondiale sull'acqua, ha detto che l'Iran "completerà ed attiverà entro l'anno la centrale nucleare di Bushehr" che preoccupa notevolmente l'Occidente. Fattah ha ribadito la natura pacifica del programma nucleare iraniano.

I leader dell'Unione europea hanno raggiunto un accordo per aumentare da 25 a 50 miliardi il fondo di "emergenza" per sostenere i paesi membri in difficoltà. Ai fondi possono accedere i Paesi che si trovano fuori dall'Eurozona e che hanno gravi squilibri nella bilancia dei pagamenti. La proposta del nuovo stanziamento era stata presentata dalla Commissione europea. Dei 25 miliardi già disponibili 6,5 sono stati già destinati all'Ungheria e 3,1 alla Lettonia. Sono in corso negoziati per aiutare la Romania.

Un uomo ha sparato con una carabina su alcune donne che stavano attraversando un parco, per andare a prendere i loro bambini in una scuola materna nel centro di Lione. Otto persone, tutte adulte, sono rimaste ferite in modo lieve. La sparatoria è avvenuta prima dell'uscita dei bambini dalla scuola. L'arma era ad aria compressa e caricata con pallini di piombo. L'uomo si è poi dato alla fuga.

Un sottomarino nucleare americano è entrato in collisione con una nave della Quinta Flotta Usa nello stretto di Hormuz (Golfo Persico). Quindici marinai sono rimasti feriti.
L'urto ha provocato la fuoriuscita di quasi 100 mila litri di gasolio. La Marina americana precisa che è in corso la valutazione dei danni, e che il reattore nucleare del sottomarino risulta integro. Attraverso l'affollatissimo stretto di Hormuz transita il 40% del traffico marittimo di petrolio.

Il deficit di bilancio Usa raggiungerà il livello record di 1.845 miliardi di dollari nell'anno fiscale 2009, pari al 13,1% del Prodotto interno lordo.
Emerge dalle stime pubblicate dall'ufficio del bilancio del Congresso che ha rivisto al rialzo le sue precedenti previsioni che a gennaio ipotizzavano un passivo di 1.200 miliardi di dollari. Le nuove previsioni non tengono conto del piano anticrisi presentato dal presidente Obama, il quale, alla luce delle nuove stime, non cambierà la sua agenda. Lo precisa la Casa Bianca.

Rivolta nel monastero di Ragya, nella provincia del Qinghai. Arrestati dalla Polizia cinese 95 monaci tibetani. L'Agenzia Nuova Cina riporta che i monaci, sabato 21 marzo, avevano preso d' assalto un commissariato di Polizia di Gyala, dopo che si erano diffuse "voci erronee" sulla sorte di un tibetano arrestato per le sue idee politiche.L'uomo è poi fuggito con uno stratagemma.
Ricercati il fuggitivo e alcuni monaci che si sono uniti a lui. Non è stato chiarito quali fossero le voci erronee che hanno suscitato la protesta.





Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.