Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

19/03/2009
Piogge di maggio-giugno 2008, 4,6 milioni in arrivo per i canali irrigui.

Continua l’impegno della Regione per ripristinare i danni ai canali irrigui determinati dalle piogge alluvionali di maggio e giugno 2008. Dopo l’erogazione di 1,7 milioni ai Consorzi che hanno eseguito interventi di massima urgenza nelle province di Torino e Cuneo, è stata varata un’ulteriore tranche di interventi, classificati come “urgenti” e destinati a consolidare i precedenti lavori, per un importo di circa 4,6 milioni e relativi alle stesse province.

Questo lotto di opere è inserito in un’ordinanza firmata dalla presidente Mercedes Bresso in qualità di commissario delegato per il superamento dell’emergenza. La stima dei danni e delle urgenze nasce dalle valutazioni svolte dall’assessorato all’Agricoltura secondo la procedura prevista dal decreto legislativo n.102/2004. I Consorzi irrigui interessati presenteranno ora progetti definitivi e i lavori verranno finanziati e realizzati al termine della stagione irrigua.

E’ inoltre stata formalizzata una prima stima dei danni relativi alle eccezionali nevicate del periodo novembre-dicembre 2008, che hanno interessato in particolare le province di Cuneo, Asti, Alessandria e, in misura minore, Vercelli. I danni al comparto agricolo ammontano complessivamente a oltre 22 milioni, di cui 17,3 per le strutture aziendali (capannoni, stalle, serre, ecc.) e poco meno di 5 per le strade interpoderali. Si tratta in questo caso di una stima provvisoria, sulla base delle segnalazioni inviate dalle Province e dalle Comunità montane, in quanto vi sono tuttora zone montane non completamente raggiungibili ma è stato avviato l’iter per ottenere l’approvazione ministeriale.

“Grazie alla collaborazione di tutti gli enti interessati e ai sopralluoghi effettuati dai funzionari, siamo riusciti rapidamente a liquidare i fondi per i lavori più urgenti e ora procediamo a consolidarli e completarli - commenta l’assessore all’Agricoltura, Mino Taricco - I problemi sono stati pesanti per il comparto agricolo, ma credo che la tempestività di questi interventi possa essere un aiuto concreto”.




Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.