Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

09/03/2009
Calcio, l'Acqui batte il Saluzzo e vede la serie D

L’Acqui sfrutta al meglio il fattore campo, batte il Saluzzo e rimane saldamente al comando del campionato di Eccellenza, sempre con sette punti di vantaggio sulla seconda, ovvero l’Aquanera. Tutto ciò a tre giorni dalla prima gara della fase nazionale di Coppa Italia, che vedrà i termali di scena mercoledì all’Ottolenghi contro i liguri della Loanesi.
Contro gli amaranto cuneesi l’Acqui non gioca al top, ma è sufficientemente astuto da arginare ogni velleità ospite. Un dato positivo sul fronte dei bianchi è stato l’aver sbloccato quasi subito il risultato, praticamente nella prima occasione: è il 15’ e Daddi serve Montante davanti alla porta di Nebiolo, l’ex grigio scavalca l’estremo difensore con un rasoterra imprendibile.
Il Saluzzo cerca la via del pari e al 24’ ci prova con un tiro dalla distanza di Damilano, con palla alta. Al 25’ mister Benzi fa uscire a sorpresa Tarsimuri per l’ingresso di Cervetto: Tarsimuri non la prende bene e si siede a terra a fianco della panchina con chiari gesti di disappunto. L’Acqui si riporta in attacco e al 28’ un tiro-cross di Todaro è bloccato con affanno da Nebiolo. Al 35’ Daddi cerca la via del gol da circa venti metri, ma la sfera è fuori. Al 42’ c’è la più nitida delle occasioni ospiti: contropiede che porta la palla a Masante, che da dentro l’area tira a colpo sicuro, ma lo stinco di un difensore devia provvidenzialmente. Al 43’ una concitata azione promossa da Damilano crea ancora scompiglio davanti alla porta di Teti, Masante calcia ancora pericolosamente, ma Teti è pronto al bloccaggio a terra.
La ripresa ha meno contenuti: all’ 11’ Montante dalla sinistra anziché crossare per il solitario Daddi calcia direttamente in porta e la sfera va fuori. Al 19’ Daddi è anticipato sul più bello, mentre al 21’ il Saluzzo si fa vivo con una bella conclusione di Peretti, fuori di poco.
Al 29’ arriva l’azione che porterà al raddoppio: Daddi subisce fallo da Marchetti dentro l’area, nei pressi della linea di fondo sulla fascia destra. L’arbitro non ha dubbi: è rigore. Che lo stesso Daddi realizza con freddezza.
Al 32’ il marcatore del 2 a 0 viene richiamato in panchina, per far entrare Gai. Daddi si infuria, non è d’accordo con la sostituzione e anziché uscire dal campo dal lato della panchina, per salutare l’entrante, va via dalla parte opposta, si infuria, si toglie la maglia e la lancia a terra. Poi si rifugia negli spogliatoi.
La gara si chiude praticamente al 35’ con una punizione di Simonetti sul fronte del Saluzzo, che finisce di poco fuori.

Acqui-Saluzzo 2-0

Reti: 15’ PT Montante, 30’ ST Daddi su rigore.

Acqui: Teti, Todaro, Morabito, Manno, Falco, Roveta, Fallace, Tarsimuri (25’ PT Cervetto), Daddi (32’ ST Gai), Modica (32’ ST Bobbio), Montante.
Allenatore: Mario Benzi.

Saluzzo: Nebiolo, Bessone, Marchetti, Caridi, Tortone, Muctar (25’ ST Usai), Damilano, Scoglio, Masante, Jura (25’ ST Simonetti), Peretti (38’ ST Gabutto).
Allenatore: Angelo Marenco.

Arbitro: Fusco di Torino.

Note: angoli 5 a 4 per l’Acqui. Ammoniti, Manno, Tortone, Bessone e Masante. Giornata di sole, terreno in buone condizioni. Spettatori circa 400.


(Fabio Buffa)




Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.