Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

14/01/2009
Pensionato cita Berlusconi per danni, ha perso oltre 10000 euro.

Oltre 10.000 euro ha perso A.F. di Foggia, un pensionato che appena andato in pensione ha sentito in TV e in radio, lo scorso mese di ottobre, il premier Berlusconi che consigliava a tutti gli italiani di comprare in piena crisi finanziaria i titoli ENEL, affermando: "Datte retta a me, dovete comprare i titoli Enel perchè sono sottovalutati, un anno fa valevano 10, oggi 2 e con questi rendimenti dovranno per forza tornare ai valori di borsa originali'.
Ebbene, egli ha subito investito i risparmi di una vita in titoli ENEL, perdendo ad oggi circa 10.000 euro.
Ecco perchè si è rivolto al Codacons, che ha deciso di citare in giudizio il Presidente del Consiglio come responsabile della errata operazione di investimento, e chiedere direttamente a Berlusconi di restituire i soldi persi dal pensionato.
Un broker non proprio esperto il Premier, verrebbe da dire oggi, considerando che le quotazioni del titolo Enel sono passate da 4,600 del 10 ottobre al 4,395 del 12 gennaio, perdendo quasi il 4,5% in 3 mesi.

Il Codacons ha inviato inoltre un esposto alla Consob, chiedendo di avviare una indagine sull'accaduto, alla luce della possibile turbativa di mercato azionario. Può infatti - si domanda l'associazione - una personalità che riveste incarichi di Stato suggerire ai cittadini che governa un titolo da acquistare? E soprattutto: l'invito del Premier ha determinato anomale variazioni delle quotazioni in Borsa?
Il blog del Presidente Codacons Carlo Rienzi (www.carlorienzi.it) è stato aperto alle segnalazioni dei cittadini, per valutare l'opportunità di intentare una serie di cause di risarcimento contro lo stesso Premier, colpevole di aver suggerito un titolo rivelatosi fin qui affatto conveniente.
L'associazione infine invita il Governo ad emanare un decreto legge attraverso il quale si introduca la responsabilità degli intermediari finanziari e delle banche che suggeriscono investimenti, soggetti che devono guadagnare solo se guadagna anche l'investitore loro cliente.

fonte: Codacons




Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.