Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

26/11/2008
Nuovi fondi per i distretti commerciali a Vercelli, Novi, Alba-Bra, Cuneo, Ivrea.

Ammonta ad 1.236.000 euro lo stanziamento che la Giunta regionale, su proposta dell'assessore al Commercio, Luigi Sergio Ricca, ha deliberato il 24 novembre per i cinque distretti commerciali piemontesi.
Nel dettaglio, a Novi Ligure e Vercelli vengono assegnati ulteriori 130.000 euro, portando il budget complessivo a 550.000 euro ciascuno. Per Alba-Bra, Cuneo e Ivrea vengono stanziati ulteriori 325.000 euro cadauno, che portano il budget complessivo a 545.000 euro.

Il progetto dei distretti, per ora in via sperimentale, vuole ridisegnare l'economia dei territori attraverso un percorso che intende far diventare il commercio motore di traino anche di altre attività indotte e terziarie, dall'artigianato all'agricoltura, dal turismo alla cultura. La fase di sperimentazione dovrà concludersi entro la fine del 2009 e dovrà innanzitutto definire i confini geografici dei distretti, la compagine direzionale ed operativa per l'attrazione degli obiettivi e dei contenuti da perseguire. "Con questa sperimentazione - osserva Ricca - si conferma la volontà della Regione di attribuire al commercio un ruolo centrale nelle scelte di programmazione territoriale e riconoscere in esso un'attività economica e produttiva capace di svolgere una funzione di integrazione e di valorizzazione delle risorse del territorio".

"Innovazione - conclude l'assessore - è la parola che contraddistingue le politiche regionali in materia di commercio, che pongono il Piemonte all'avanguardia nazionale. I piani di riqualificazione urbana ed i distretti coinvolgono attori pubblici e privati per il raggiungimento di obiettivi condivisi che vedono nel commercio un motore trainante dell'economia".




Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.