Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

15/10/2008
ValenzAlchemica: dal 16 ottobre al Teatro Sociale e a San Bartolomeo.

Con il Macbeth di Jurij Ferrini si apre il sipario sulla rassegna ValenzAlchemica, giunta alla sua terza edizione.
Nata due anni fa per inaugurare il Teatro Sociale di Valenza, ValenzAlchemica è oggi momento importante della nascita del Teatro Regionale Alessandrino e punta quest’anno su Jurij Ferrini, Simona Barbero e Laura Bombonato.

Jurij Ferrini, uno dei protagonisti del teatro italiano, presenta GIOVEDI’ 16 e VENERDI’ 17 OTTOBRE al Teatro Sociale di Valenza (ore 20.45) una sua visione del MACBETH di Shakespeare. Un grande classico per una compagnia di giovani, perché il teatro di Jurij Ferrini riesce a coniugare perfettamente l’antico con il presente.

L’opera è senz’altro uno dei capolavori shakespeariani, una storia così fosca ed emozionante da aver raccolto negli anni su di sé persino il pregiudizio di essere segnata dalla cattiva sorte. La sorte e il destino sono infatti il perno su cui poggia l’intera opera: un uomo, un guerriero, Macbeth, combatte contro un destino inevitabile incatenato dalla sua ambizione per un braccio e dalla sua coscienza per l’altro. E’ un uomo nuovo, un eroe moderno che segue figure come quella del principe Amleto e che si pone, almeno nella prima parte, interrogativi assordanti sulla sua coscienza in contrapposizione alla sua ambizione, ambizione che lo spingerebbe a macchiare le sue mani di sangue per ottenere ciò che il destino gli ha posto di fronte attraverso la profezia di tre streghe: Macbeth un giorno sarà re. Da quel momento, pungolato dalla straordinaria figura della moglie, la celeberrima Lady Macbeth, spinge il destino a compiersi e affonda nel sangue fino alla prevedibile disfatta finale.

La traduzione adottata dal regista è quella di Vittorio Gassman. Macbeth è interpretato dallo stesso Jurij Ferrini, mentre gli altri interpreti sono Matteo Alì, Massimo Boncompagni, Roberta Calia, Andrea Cappadona, Pablo Gaston Franchini, Francesca Muoio, Woody Neri, Wilma Sciutto, Angelo Tronca.
Il fonico elettricista è Alessandro Adrianopoli. Si ringaziano per la collaborazione Roberto Tarasco e Ruben Esposito.

Il costo del biglietto è di € 5,50. I biglietti possono essere acquistati presso la biglietteria del Teatro Comunale di Alessandria e del Teatro Sociale di Valenza direttamente la sera dello spettacolo a partire dalle ore 19.30.
Sarà messa a disposizione una navetta che collega il Comunale di Alessandria e il Sociale di Valenza. Le prenotazioni della navetta presso le biglietterie dei teatri.

I prossimi spettacoli di ValenzAlchemica sono Le Vieux Juif Blonde con Laura Bombonato, per la regia di Nicola Zucchi (21/26 ottobre, S. Bartolomeo, Valenza) e First Life di Simona Barbero (30 e 31 ottobre, Teatro Sociale di Valenza).

A causa del numero limitato dei posti all'interno dell'Oratorio di San Bartolomeo, per lo spettacolo Le Vieux Juif Blonde è necessario effettuare le prenotazioni, che possono essere fatte in biglietteria, sia di persona che telefonicamente.





Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.