Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

09/10/2008
Casale M.to, la grande festa della solidarietà.

A Casale Monferrato dal 17 al 19 ottobre, terza edizione di solidale, la grande festa della solidarietà dedicata a giovani e famiglie.
133 finestre sul mondo volontariato, 27 ore di spettacoli, 4 mostre, un mercato equosolidale e l’oasi del benessere.
La terza edizione di SolidALe, la fiera della solidarietà organizzata dall’Assessorato alle Politiche Sociali della Provincia di Alessandria con il sostegno della Regione Piemonte, della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria, del CSVA – Centro Servizi per il Volontariato della provincia di Alessandria, del Comune di Casale Monferrato e dei Comuni di Acqui Terme, Alessandria, Novi Ligure, Ovada, Tortona e Valenza, si svolgerà a Casale Monferrato, riconquistando il carattere itinerante che avrebbe dovuto avere fin dagli esordi.

L’inaugurazione si svolgerà venerdì 17 ottobre, alle ore 18,15, presso il Pala Fiera di Piazza d’Armi accanto alla storica Cittadella ed al multisala Cinelandia. Tre giorni dedicati alla solidarietà e al mondo del volontariato, ma accompagnati anche da spettacoli, animazione e convegni. Tutti gli stand rimarranno aperti nei seguenti giorni ed orari: venerdì 17 ottobre, dalle ore 18,15 alle ore 23,15; sabato 18 ottobre, dalle ore 9,30 alle ore 23,15; domenica 19 ottobre, dalle ore 14,00 alle ore 20,00.

Solidale è la vetrina di un mondo spesso sotterraneo, impegnato quotidianamente ad aiutare il prossimo, a diffondere formule di vita intrise di significato, a costruire spazi d’incontro e di crescita.
Lo slogan della campagna di comunicazione recita “Solidale la provincia dal cuore grande” significato, che, in questo contesto, prende le voci e le forme più varie: dallo stand fatto di parole ed immagini, al convegno con filmati, ad uno spettacolo di musica, di danza o di cabaret, alle mostre dai contenuti forti, nei giochi animati o nei laboratori colorati dedicati ai piccini, tutto, comunque, sempre indirizzato a far comprendere alle famiglie e, soprattutto, ai giovani che far del volontariato è bello e sano. Una fiera fatta di volti, di volti lontani o vicini, di volti anziani o giovani, di volti con il naso rosso o con il camice, ma tutti indistintamente disponibili a regalare un sorriso.

“Un appuntamento che si arricchisce di ulteriore valore – sottolineano il presidente della Provincia di Alessandria, Paolo Filippi, e il vicepresidente, Maria Grazia Morando – dal momento che, grazie agli incontri che saranno organizzati tra gli alunni delle scuole superiori ed i giovani volontari, sarà dedicato, soprattutto, ai giovani e sarà occasione per rimarcare l’importanze della solidarietà nella vita di ogni individuo e per sensibilizzare le nuove generazioni ad avvicinarsi a questo variegato ed insostituibile mondo. Con la terza edizione di SolidALe sarà, poi, possibile riflettere sulla Costituzione Italiana che quest’anno compie sessant’anni e che, come carta fondamentale di diritti e doveri, è lo strumento più alto a cui la nostra società possa ispirare le proprie azioni di solidarietà. Ci auguriamo che i cittadini di questa provincia, che da sempre, come recita lo slogan dell’iniziativa, hanno dimostrato di avere un “cuore grande”, partecipino numerosi e dimostrino, come in passato, la loro sensibilità e la loro voglia di prendere parte a questa festa, a questa celebrazione del volontariato che, alla fine dei conti, è una celebrazione della parte migliore di tutti noi e della nostra comunità”.

Nel Palafiera di Casale si apriranno 133 finestre istituzionali e non, con stand riservati alle associazioni, ma anche alle nuove formule di aggregazione e solidarietà, ai Consorzi Socio Assistenziali, all’ASO di Alessandria, all’ASL-AL, al mondo della cooperazione sociale. Ci saranno, inoltre, un’area dedicata al mercato equosolidale, un’oasi del benessere con cliniche mobili, consigli per l’alimentazione, ma anche dimostrazioni di yoga e di shatzu, quattro mostre, un’area convegni, un’area animazione e l’area spettacolo.
Un piatto ricco di proposte che porterà sul palco giovani promesse, dilettanti, ma anche veri e propri artisti di professione che, nelle occasioni di concreta solidarietà, sono spesso presenti. Saranno, infatti, presenti sul palco di SolidALe alcuni ballerini di fama nazionale, due professionisti del tango che racconteranno la vera Argentina, musicisti illustri e il comico nostrano, ma ormai approdato da tempo nel mondo delle star, Claudio Lauretta.
Le sorprese saranno tante perché nell’essenza di SolidALe ci sono la spontaneità e l’iniziativa, e non si può dire che nel mondo del volontariato manchino l’intraprendenza e la fantasia. Per cui, come è sempre stato nelle intenzioni dell’amministrazione provinciale di Alessandria, del presidente, Paolo Filippi, e del vicepresidente e assessore alle Politiche Sociali, Maria Grazia Morando, SolidALe, col passare degli anni, è diventato un appuntamento irrinunciabile, un modo istruttivo e divertente per far trascorrere alle famiglie il week-end e per far scoprire ai giovani il connubio tra divertimento e valori concreti.

“Per il terzo anno consecutivo – sottolinea Giovanna Bevilacqua Scagliotti, presidente del Centro Servizi per il Volontariato della provincia di Alessandria – il CSVA sceglie di partecipare attivamente a SolidALe e si propone come partner della Provincia. Una scelta che evidenzia la volontà del Centro Servizi di essere sempre al fianco delle associazioni, supportandole nelle loro attività, a partire da quella forse più difficile e impegnativa: interagire con la comunità per rendere ‘evidente’ il fondamentale lavoro svolto in direzione di una reale crescita sociale che garantisca un maggior benessere per tutta la popolazione. L’augurio, dunque, è che anche quest’anno SolidALe si proponga come un privilegiato punto di incontro e confronto per tutti gli attori sociali dove, in un clima di gioia, gettare uno sguardo costruttivo sul futuro con l’obiettivo condiviso di uno sviluppo che faccia perno sulla tutela delle fasce deboli della popolazione”.

“La collaborazione col mondo del volontariato – rimarca Paolo Mascarino, sindaco del Comune di Casale Monferrato – ha caratterizzato le politiche sociali attuate negli anni da questa amministrazione, in nome di quel principio di sussidiarietà che persegue, attraverso la valorizzazione del protagonismo dei cittadini, l’elaborazione di risposte forti e preventive rispetto a quei fenomeni di impoverimento, disgregazione sociale ed esclusione impliciti in una società complessa e multietnica come la nostra.
In tale prospettiva, l’iniziativa che andiamo ad ospitare confidiamo sappia svolgere un importante ruolo di reciproca conoscenza, di confronto ma anche di proposta e stimolo”.




Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.