Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

15/07/2008
Diventano quasi cechi colpiti da laser ad un rave party.

Diventare quasi ciechi durante un rave party per colpa di un raggio laser puntato sulla pista da ballo.
E' quanto accaduto a decine di giovani durante un rave party nella cittadina russa di Kirzhach, 80 chilometri a nordest di Mosca. Gravi lesioni della retina sono state diagnosticate a 29 ragazzi che stavano partecipando all'evento, un festival denominato Acquamarina.
Il ministero della Salute ha confermato 12 casi di ricovero all'Ospedale oftalmico di Mosca, mentre il quotidiano russo Kommersant riferisce di altri 17 casi registrati al City Hospital 32, nel centro della capitale. "Avevano la retina bruciata e le cicatrici erano evidenti, hanno perso l'80% della vista in maniera permanente", ha detto un medico intervistato dal quotidiano.

Alcuni testimoni hanno raccontato al giornale che l'evento musicale avrebbe dovuto tenersi all'aperto e che i laser sarebbero serviti a comporre delle scritte in cielo, ma a causa del maltempo e' stato montato una tendostruttura e il laser e' stato piu' volte puntato sulla pista da ballo.
I responsabili della Cosmic Connection, la societa' che ha organizzato il festival, sono irreperibili e sul sito web della compagnia non ci sono riferimenti telefonici per rintracciarli. Il proprietario di una compagnia che noleggia le apparecchiature laser, Valentin Vasiliev, accusa i tecnici di "incompetenza" e spiega che contesta il fatto che i laser siano stati utilizzati in uno spazio cosi' piccolo. Sul sito di un'azienda che produce queste apparecchiature, www.laserfx.com, c'e' scritto che i laser possino danneggiare gli occhi all'istante. Ora le indagini dovranno accertare eventuali violazioni delle regole di sicurezza. In tal caso gli organizzatori dovranno risarcire le vittime con somme ingenti di denaro.

AGI




Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.