Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

09/07/2008
Novi Ligure, preso l'autore dell'atto vandalico alla fontana.

Una brillante operazione, condotta in stretta collaborazione tra il Comando di Polizia Municipale e la Stazione dei Carabinieri di Novi Ligure, ha permesso di individuare e denunciare all'autorità giudiziaria l'autore dell'atto vandalico che ha provocato il danneggiamento del putto marmoreo posto in cima alla fontana di via Roma. Il responsabile, un giovane italiano residente in città, è stato individuato dopo una serrata serie di indagini.
Oltre all'attività investigativa delle forze di polizia impegnate, si sono dimostrate determinanti le riprese effettuate dalle telecamere del sistema di videosorveglianza insieme alla collaborazione di alcuni cittadini, che hanno fornito importanti indicazioni per ricostruire la dinamica dei fatti.

Il Sindaco, Lorenzo Robbiano, ha ringraziato il personale della Polizia Municipale e della Stazione dei Carabinieri di Novi per l'ottimo lavoro svolto, nonché i cittadini che hanno aderito all'appello fornendo elementi utili alle indagini: «La collaborazione con le forze dell'ordine è fondamentale per aumentare la sicurezza in città. Anche per il futuro, chiediamo ai cittadini di segnalare eventuali episodi di criminalità affinché i tutori dell'ordine possano prontamente, come in questo caso, assicurare i responsabili alla giustizia. Il Comune - continua Robbiano - come in casi analoghi si costituirà parte civile per i danni materiali.

A tal proposito abbiamo chiesto ad una ditta specializzata di quantificare i costi per il recupero della fontana. Sarebbe auspicabile - conclude il Sindaco - che il Parlamento ed il Governo introducessero nella normativa vigente la possibilità di condannare i responsabili di simili episodi ad effettuare lavori socialmente utili per la collettività. Ciò, oltre a ripagare i danni causati, sarebbe utile soprattutto come insegnamento per il rispetto della legalità, del patrimonio pubblico, e, in questo caso, dei beni artistici».





Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.