Prima pagina | Invio comunicati/articoli | pubblicità nel portale Seguici su Facebook
Aggiungi ai preferiti
Le notizie
Tutte le news Sport
Cronaca Salute
Politica Scienza
Eventi Viabilità
Consumatori
.
Sport
VOLsport Valenzana
Formula 1 2015 /
.
Archivi notizie
2016 2015
2014 2013
2012 2011
2010 2009
2008 2007
Città di Valenza
La giunta Il comune
Uffici comunali Infrastrutture
Numeri utili Mangiare e dormire
Nella storia I Monumenti
Curiosità Album foto
Valenza su Youtube

Valenza gioielli
Valenza, la città degli orafi (1960)
Inaugurazione scuole (1940)
Valenza, gli eredi (1963)
Valenza racconta..
Valenza, Villa Pastore
Valenza su Facebook
Valenza la città Sei di Valenza se
Vigili del fuoco Avis Valenza
Cuore di zampa Valenza eventi
Valenza teatro /
Le ultime da Valenza ...
Valenza e Casale per i PPU
Nasceranno gli orti urbani.
Ex orafi denunciati per ricettazione.
Oro in tv senza dichiarare niente.
Nuovi limiti di velocità sulle strade.
Tentano furto in oreficeria, arrestati.
Ruba 1500 euro all' ex fidanzata.
Rapina a mano armata in centro.
L'acqua a 5 centesimi.
Un numero per le visite ed esami.
Il bilancio sulle nostre strade.
Comunicato AMV per i cassonetti
Sportello Unico Socio Sanitario.
Nuovo ambulatorio di Allergologia
Parte il riciclaggio dei rifiuti organici
Leggi la posta
Login Password
Hai dimenticato i tuoi dati?
Vuoi attivare TUONOME@valenza.it ?
contatta il centro servizi

03/07/2008
Alessandria, mercoledì 9 luglio è di scena Amleto alla Cittadella.

Mercoledi' 9 luglio (anziché il 10 come annunciato in precedenza) presso la Cittadella di Alessandria va in scena lo spettacolo AMLETO, con la regia di Armando Pugliese, terzo grande appuntamento de La Cittadella fa spettacolo – manifestazione sostenuta da GRUPPO AMAG, sponsor istituzionale A.T.A. 2008/09, e dalla FONDAZIONE BANCA POPOLARE DI NOVARA. In scena Alessandro Preziosi (foto) nella parte di Amleto, Franco Branciaroli nel ruolo di Claudio, Silvio Orlando nel ruolo di Polonio e Carla Cassola nei panni di Gertrude.

La pièce è stata messa in scena in occasione del 60° anniversario del festival teatrale shakespeariano del Teatro Romano di Verona e, dopo la prima nella città degli amanti di Shakespeare, si sposterà ad Alessandria, in anteprima rispetto alla tournée invernale che partirà a gennaio. Dunque una splendida occasione per ammirare in anticipo la performance di questi grandi attori riuniti tutti su uno stesso palcoscenico. Mettere in scena Amleto è un tentativo di raccontare con parole potenti qualcosa che ci riguarda e che riguarda il tempo che stiamo vivendo, il nostro tempo.
Attraverso Amleto si parla di noi e di oggi, con la pretesa di tornare al compito fondamentale del teatro classico e dell'arte: essere specchio del mondo in cui vive e interrogarlo sulle sue questioni essenziali, prendendo poi una distanza proprio per riflettere. Contro il malcostume del nostro tempo, il principe di Danimarca ci mostra il suo lato più debole; egli aggira la realtà, si rifugia nella sua fragilità, ma consegna allo spettatore una chiave che apre porte imprevedibili.

Forza e debolezza, impulsività e calcolo, sensibilità e riflessione: tutto é estremo in lui che - con il suo idealismo - si pone sulla scena a testimoniare i conflitti e le aspirazioni di ogni giovane contemporaneo che abbia una concezione profonda dell’esistenza e debba sperimentarne la corruttibilità.
Amleto è interpretato da Alessandro Preziosi, diplomato all'Accademia dei Filodrammatici di Milano. Nel 1998 l’attore era stato scelto per il ruolo di Laerte nell' Amleto che Antonio Calenda aveva allestito per il Teatro Stabile del Friuli-Venezia Giulia. Sempre con Calenda ha recitato nell’Agamennone di Eschilo ed è stato molto applaudito nel ruolo di Oreste in Coefore, entrambi rappresentati al Teatro Greco di Siracusa e poi in tournée nazionale.
La tv gli ha regalato però la popolarità: prima la soap Vivere, poi la fiction Elisa di Rivombgirato I Viceré di Roberto Faenza, La masseria delle allodole, dei fratelli Taviani e Vaniglia e Cioccolato, di Ciro Ippolito. Inizio spettacolo ore 21.30. Ingresso in Cittadella a partire dalle ore 20.00.

Biglietteria aperta dalle 18.00. Biglietti: platea € 20,00; tribuna € 15,00. ORE 20.30 CONCERTO con SESTETTO BAROCCO DELL’ENSEMBLE L. PEROSI (Marcello Bianchi, Maurizio Cadessi, violini, Massimo Coco-viola, Gianni Boeretto - violoncello, Tony Del Coco, contrabbasso, Daniela Demicheli, clavicembalo).




Valenza on line© 2000-2016 |. Segnala eventi/articoli.| Prendi le notizie | Pubblicità nel portale
Il sito non é da considerarsi una testata giornalistica, pertanto non viene considerato un prodotto editoriale soggetto alla disciplina ai sensi della legge n. 62 del 7.3.2001. Le notizie pubblicate provengono da comunicati stampa fornite da agenzie e comuni sparsi nel territorio.